menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eros De Conto

Eros De Conto

Concorso Mister Italia Web: un trevigiano è il secondo classificato

Eros De Conto, il bel modello di Volpago del Montello attualmente alterna il lavoro in un azienda del settore gomma/plastica a quello di indossatore

Si è conclusa sabato scorso una delle selezioni online che Mister Italia sta organizzando in tempi di Covid-19, nel quale gli spettacoli con assembramenti di persone sono proibiti. Anche in questa selezione sono 6 i titolati. La giuria tecnica ha assegnato i 3 titoli di Mister Italia Web, mentre i like che i concorrenti hanno totalizzato sui social del concorso hanno invece determinato le 3 posizioni per il titolo di Mister Italia Like. Primo classificato per Mister Italia Web è lo studente Matteo L., 20 enne di Prato, alto 1.77, capelli castani e occhi marrone, del segno del capricorno. Si definisce un ragazzo amorevole, atletico e simpatico. Ama il calcio, il rugby, il tennis e la ginnastica artistica che è lo sport che pratica. Il suo sogno nel cassetto è quello di fare strada nel mondo della moda.

Il bel trevigiano Eros De Conto, di Volpago del Montello, si è invece piazzato in seconda posizione. Eros è alto 1.84, ha 27 anni, capelli castano chiaro, occhi verde/grigio, è del segno leone. Attualmente alterna il lavoro in un azienda del settore gomma/plastica a quello di modello. Anche lui ambisce ad un posto nel mondo della moda e dello spettacolo. Si definisce come un ragazzo leale, attivo, affidabile ed emotivo. Mister Italia Web 3° classificato è Stefan J. 17enne di Rimini.  Stefan è alto 190, capelli e occhi castani scuri, è del segno dei gemelli, gli aggettivi che ha scelto per presentarsi sono: simpatico, determinato e socievole. Attualmente è uno studente ma è molto attratto dal body building e della moda dove vorrebbe trovare uno spazio. Gioca a basket e fa palestra.

Per la sezione Mister Italia Like, ovvero per i titoli assegnati sulla base dei “Like” ricevuti dai concorrenti sui social del concorso, primo classificato con 922 like è risultato  William R., 26enne di Creazzo (VI). Alto 188, capelli castani e occhi azzurri, del segno del leone, solare, dinamico e positivo sono alcune delle caratteristiche di William che lavora come barman e modello. Mister Italia Like 2° classificato, con 684 like, si è piazzato Vincenzo Luca R. 23enne di Pisticci (MT). Il 2° classificato è alto 1.85, ha capelli neri e occhi verdi, è del segno del sagittario, vorrebbe diventare un affermato fotomodello. I suoi idoli sono Ronaldo per il calcio, Eminen per la canzone e Carlo Verdone per il cinema. A Damiano Di F., 26enne di Matera, che ha totalizzato 347 like, è stato eletto Mister Italia Like 3° classificato.  Damiano è un tecnico della climatizzazione che si presenta con questi tre aggettivi: passionale, scherzoso e altruista. E’ alto 1.75, capelli castani scuri e occhi marrone. Gli sport preferiti e praticati sono l’hockey su pista e il beach volley.

I primi classificati per la categoria Mister Italia Web accederanno alle fasi nazionali in programma a settembre a Lignano mentre i tre Mister Italia Like si rimetteranno in gara in una finale nazionale di questo titolo, finale che si terrà rigorosamente online e che darà diritto ai primi classificati di accedere alle fasi nazionali live. A Mister Italia possono partecipare ragazzi dai 16 ai 33 anni, italiani o regolarmente residenti in Italia da almeno 1 anno. Per coloro che volessero iscriversi possono farlo con un click sul tasto "iscriviti" presente in tutte le pagine Facebook del concorso oppure mandando un WhatsApp al 331-8418444  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento