Consegnate a Conegliano le borse di studio agli alunni meritevoli

Premiati gli alunni delle scuole superiori che si sono contraddistinti per gli ottimi risultati in campo scolastico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Sono stati premiati lunedì 30 novembre 2016 in Municipio, di fronte ad amici e parenti, giunti numerosi in sala consiliare trenta giovani studenti degli Istituti superiori cittadini, meritevoli di borsa di studio da parte del Comune di Conegliano. Ad introdurre la cerimonia il sindaco Floriano Zambon e l'assessore alla pubblica istruzione Gianbruno Panizzutti. Per l'Istituto I.P.S.I.A. "Innocente Pittoni" sono stati premiati Yuri Biasi e Lu Lin (preside Salvatore Amato); per il Liceo Scientifico "Guglielmo Marconi" sono stati premiati Alessia Citron, Lucrezia Palazzolo, Mauro Spadaro, Marco Dassie, Alberto Frezza, Matteo Corbanese, Francesca Gamelli, Roberto Nuredini, Martina Colmagro, Aldo Spolaore e Roberto Gerard (preside Stefano Da Ros); Per l' I.T.I.S. "Galileo Galilei" sono stati premiati Matteo Carnelos, Alberto Da Re e Klaudio Duro (preside Salvatore Amato); Per l'I.I.S.S. "Marco Fanno" sono stati premiati Alina Gorin, Andrea De Coppi, Evisa Saliaj e Laura Lazzarin (preside Sabrina Antiga); per l' I.T.A.A.A. "Gian Battista Cerletti" sono stati premiati Simone Modolo, Matteo Brandalise; Per l' I.P.S.A.S.R. "Gian battista Cerletti" sono stati premiati Enrico Campo (preside Damiana Tervilli); Per l' I.S.I.S.S. "Francesco Da Collo" sono stati premiati Camilla Tuan, Giada De Lazzaro, Francesca Orru', Aurora Angione, Qianqian Weng e Georgiana Bud (preside Vincenzo Gioffrè); infine per il Liceo Economico Sociale "Immacolata" Valeria Aquino e per il Liceo Scientifico "Immacolata" Matteo Archimede (preside Maurizio Novak). La cerimonia è stata allietata dal giovane musicista Jonathan Cutruzzulà, allievo dell'Istituto musicale Benvenuti di Conegliano. Sabato 3 dicembre, invece, all'Istituto Tecnico Industriale Max Planck di Lancenigo di Villorba, sono state consegnate le borse di studio a 6 nostri concittadini che si sono contraddistinti per gli ottimi risultati raggiunti in quell'istituto. Hanno ricevuto il premio Sabrina Urro, Stefano Falcone, Alessandro Poloni, Giorgio Povegliano, Lorenzo Dei Negri e Alessandro Finotello. In particolare, Lorenzo Dei Negri, con una media di 9,44 si è aggiudicato il terzo posto assoluto di tutto l'Istituto (primo tra gli alunni maschi). "Mi piace vedere questi premi consegnati ai nostri ragazzi, non solo come un giusto riconoscimento a chi si impegna a livello scolastico con risultati sopra la media - dice l'assessore alla Pubblica Istruzione Gianbruno Panizzutti - ma anche come una investitura affinchè questi giovani costituiscano un punto di riferimento, oggi a scuola e domani nella vita e in campo professionale".

Torna su
TrevisoToday è in caricamento