rotate-mobile

Cucciolo di cervo finisce nel torrente, salvato dai vigili del fuoco

L'intervento di recupero nel pomeriggio di sabato 27 maggio a Cortina d'Ampezzo: mamma cerva è sempre rimasta nei pressi della zona del salvataggio durante le operazioni dei pompieri. Il cucciolo, subito liberato, sta bene

Un cucciolo di cervo, nato da pochi giorni, è finito nel torrente Bigontina nei pressi di Via Baroni Franchetti a Cortina d’Ampezzo. A salvarlo ci hanno pensato i vigili del fuoco. L'intervento è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato, quando una squadra del distaccamento della cittadina ampezzana è intervenuta lungo il torrente con un’autoscala e personale Saf (Speleo Alpino Fluviale) per trarre in salvo l’animale che non riusciva a risalire le sponde verticali.

Cervo nel torrente-2

L’animale è stato catturato, issato fino a terra e subito liberato dai vigili del fuoco in un prato adiacente, dove il cucciolo  è stato preso in custodia da mamma cerva, rimasta sempre nei pressi della zona del salvataggio.

Video popolari

TrevisoToday è in caricamento