Volontà e felicità: i nuovi temi della "Scuola delle Abilità"!

Bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni si dedicano allo sviluppo delle doti personali per scoprire mete e aspirazioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Alla Scuola delle Abilità bambini e ragazzi studiano la volontà e la felicità!

Scegliere una meta e agire con persistenza sino al suo raggiungimento consente di ottenere risultati di valore. Ogni difficoltà si trasforma in sfida e con le giuste azioni si riesce nell'intento! Esplorare la felicità fa scoprire il "carburante" che alimenta le esperienze significative di ogni individuo, rende la vita piena di energia, creatività ed entusiasmo.

Il gruppo di partecipanti, suddiviso in classi in base alla fascia d'età, affronterà anche l'abilità di esprimere e conoscere se stessi per apprezzare i propri talenti, le proprie aspirazioni e i propri valori.

Lo studio delle abilità personali è affrontato con un metodo semplice ed efficace: capire come funzionano e quali risultati producono contribuisce alla crescita e a relazioni di amicizia che durano nel tempo.

L'appuntamento con la Scuola delle Abilità, condotta dalla dott.ssa Irene Tessarin, è a Pieve di Soligo (TV) dall'8 al 10 luglio a partire dalle 9.30 presso Cal del Bosco, Via Toti dal Monte. Domenica 10 luglio dalle 17.30 si terrà il saggio conclusivo per presentare a genitori e amici le conquiste raggiunte!

Sabato 9 luglio dalle 15.30 alle 18.30 anche i genitori potranno cimentarsi nello studio delle abilità approfondendo i temi che i figli affronteranno nelle lezioni.

Antonella Olivieri

Centro Studi Podresca - Borgo Podresca 1 - Prepotto - UD - info@podresca.it www.podresca.it

Ufficio Stampa: Antonella Olivieri - olivieri.antonellacarmen@gmail.it- cell.+393471076941

Torna su
TrevisoToday è in caricamento