Al via le selezioni per il Servizio Civile con Telefono Azzurro

Al via nei prossimi mesi il progetto di Servizio Civile di Telefono Azzurro dal titolo "Con le maglie della rete", che ha l'obiettivo di sensibilizzare ragazzi, adulti e genitori sui temi del bullismo e della sicurezza in rete. I giovani interessati al progetto possono candidarsi sino al 20 Aprile.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Al via le selezioni per il Servizio Civile con Telefono Azzurro

Un anno di impegno per una scuola senza bullismo e un Internet più sicuro

Treviso, 01/04/2016 - S.O.S. Il Telefono Azzurro Onlus porterà avanti, nei prossimi mesi, il progetto di Servizio Civile "Con le maglie della Rete" che ha come obiettivo principale quello di sensibilizzare ragazzi, genitori ed insegnanti del territorio veneto sul bullismo e la sicurezza in rete. Questi due temi riguardano da vicino le vite dei nostri ragazzi e spesso si intrecciano tra loro generando il fenomeno del cyberbullismo.

Per i bambini e gli adolescenti di oggi gli spazi e gli strumenti della Rete - web, chat, social network, Instant Messaging - sono parte integrante dei loro processi comunicativi, di socializzazione e dunque della loro vita; per questa ragione è di fondamentale importanza sensibilizzare i ragazzi, così come i genitori e gli insegnanti, sui rischi e pericoli che la rete rappresenta, ma anche sulle enormi opportunità che essa offre, educando loro ad un uso sempre più consapevole e sicuro degli strumenti.

I 6 volontari in Servizio Civile selezionati saranno i protagonisti, insieme agli operatori di SOS IL Telefono Azzurro Onlus, di un'azione educativa nelle scuole e, accanto a quest'attività, avranno l'opportunità di migliorare le proprie competenze nell'ambito della formazione, della gestione di blog e dei social network e di approfondire la loro conoscenza sui temi dell'infanzia e dell'adolescenza. Ai volontari verrà richiesto un impegno di c.a. 30 ore distribuiti su 5 giorni a settimana, a fronte di un contributo mensile di 433,80€ e la possibilità di partecipare a percorsi formativi di alta qualità. Partecipare al Servizio civile con Telefono Azzurro significa impegnarsi nel sociale a tutto campo, vivendo un'esperienza umana e professionale di alta qualità che permette di acquisire le competenze e le capacità necessarie per diffondere la cultura dell'infanzia e aiutare i bambini e gli adolescenti a divenire protagonisti del loro futuro. Per candidarsi c'è tempo sino alle h.14.00 del 20 Aprile.

Per maggiori informazioni su come inviare la domanda ci si può rivolgere alla sede di Treviso in Via Isola di Mezzo,33 (0422.545404), oppure visitare il sito azzurro.it e scrivere all'indirizzo serviziocivile@azzurro.it.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento