Auto incendiate nel vittoriese, identificati tre giovani piromani

I roghi hanno interessato cinque veicoli e sono avvenuti, tra il dicembre 2018 e i primi mesi del 2019, a Pieve di Soligo, Vittorio Veneto e Miane. I responsabili, incastrati dalle indagini condotte dai carabinieri di Col San Martino, sono un 23enne e due 22enni

L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Vittorio Veneto

Tra la fine del 2018 e i primi mesi del 2019 si sono resi responsabili di incendi dolosi, avvenuti a Vittorio Veneto, Pieve di Soligo e Miane, che hanno portato alla distruzione di ben cinque automobili. I carabinieri della stazione di Col San Martino, al termine di una lunga indagine, hanno identificato e denunciato per il reato di incendio doloso i responsabili dei roghi. I piromani sono tre giovani di origine straniera, un 23enne e due 22enne, tutti residenti nella zona di Miane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tragico schianto fuori strada, muore automobilista

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento