Il Comune di Ponte di Piave vince il Premio Humana Eco-Solidarity Award 2015

I cittadini di Ponte di Piave hanno dimostrato la propria generosità nelle donazioni di vestiti, scarpe e accessori usati all’organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia ONLUS con 52.613 chili di vestiti raccolti nel 2014

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

In provincia di Treviso, il Comune di Ponte di Piave risulta al primo posto per la generosità dei propri cittadini nelle donazioni di vestiti usati a HUMANA.

Pregnana m.se (MI), 9 febbraio 2016: ciascuno di noi può, con piccole e semplici azioni, essere parte del cambiamento a favore di un mondo più sostenibile verso l'ambiente.
I cittadini di Ponte di Piave hanno dimostrato la propria generosità nelle donazioni di vestiti, scarpe e accessori usati all'organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia ONLUS con 52.613 chili di vestiti raccolti nel 2014.
Gli abiti donati consentono a HUMANA di realizzare progetti di sviluppo nel Sud del mondo e, in Italia, di condurre azioni sociali e di sensibilizzazione, oltre che favorire la cultura del riutilizzo e del recupero a favore della tutela dell'ambiente.

La raccolta degli indumenti usati costituisce un esempio di come ciascuno di noi possa fare qualcosa che ha un impatto importante sul mondo che ci circonda.
Gli abiti donati a HUMANA dai cittadini della cittadina trevigiana, solo nel 2014, hanno permesso di evitare l'emissione di 189.407 chili di anidride carbonica, pari all'azione di oltre 12.000 alberi, evitare lo spreco di 315 milioni litri di acqua, corrispondenti a 126 piscine olimpioniche, oltre all'utilizzo di chili di pesticidi e di fertilizzanti.
Un piccolo gesto, come quello di donare gli abiti che non s'indossano più, ha quindi una ricaduta molto estesa sull'ambiente, contribuendo a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici in corso.

L'attenzione del Comune di Ponte di Piave ai temi della sostenibilità e della solidarietà è stata riconosciuta con l'HUMANA Eco Solidarity Award 2015, premio assegnato in occasione della VI edizione dell'evento internazionale HUMANA People to People Day 2015, il cui slogan è "Our Climate, Our Challenge - Il nostro clima, la nostra sfida".
Scopo dell'evento è di sensibilizzare le persone sul ruolo che esse stesse possono avere nel mitigare gli effetti negativi del cambiamento climatico.

"Il premio HUMANA Eco-Solidarity Award, oltre all'impatto sull'ambiente, mira a sottolineare anche lo scopo sociale della raccolta degli indumenti donati a HUMANA", sostiene Karina Bolin, Presidente di HUMANA. Soprattutto grazie ai vestiti usati raccolti in 47 province italiane nel 2014, infatti, l'organizzazione umanitaria ha sostenuto 42 progetti di sviluppo di accesso al cibo e all'acqua, all'istruzione, di sostegno all'infanzia e di prevenzione di HIV, tubercolosi e malaria.

"Ringrazio HUMANA per questo premio che ci ha resi orgogliosi, ma in assoluto ringrazio i cittadini del Comune di Ponte di Piave perché è grazie al loro grande rispetto e senso civico che oggi possiamo onorarci di questo riconoscimento" - ha dichiarato il Sindaco Paola Roma.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento