rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Economia

Supermercati Prix, 300mila euro in buoni spesa ai propri collaboratori: «Giusto ringraziamento per il lavoro svolto»

Importante riconoscimento natalizio dell’azienda fondata dai fratelli Fosser: «Pronti ad affrontare le sfide che ci attendono»

Questi ultimi anni hanno messo a dura prova le famiglie e le imprese italiane e purtroppo le minacce non sembrano finite.
L’azienda Prix fondata oltre 50 anni fa dai fratelli Fosser, è comunque rimasta stabile, forte ed è riuscita a mantenere un continuo ed elevato trend di crescita sia in termini di punti vendita che di fatturato che nel 2022 si concretizzerà in un +10% rispetto al 2021. Questi risultati sono stati raggiunti grazie soprattutto al grande impegno ed alla profonda dedizione dei collaboratori.  
La proprietà per ringraziarli in modo concreto ha deciso di donare un contributo di 300.000 euro in buoni spesa. 
«Ho pensato che questo fosse il miglior modo per comunicare ai nostri collaboratori la vicinanza ed il ringraziamento dei fratelli Fosser in un momento così difficile e che questo fosse il giusto riconoscimento all’eccellente lavoro svolto. Nei prossimi mesi ci saranno nuove sfide caratterizzate sia da opportunità che da incertezze e sono sicuro che Prix sarà in grado di affrontarle con successo soprattutto grazie ai suoi collaboratori» ha affermato Gianni Fosser presidente di Prix Quality SpA.

Supermercati Prix

Conosciuti per la qualità italiana, l’azienda creata nel 1971 a Vicenza, è fortemente radicata nel Triveneto con circa 170 punti vendita e un numero di clienti stimato in oltre 500mila unità ogni settimana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supermercati Prix, 300mila euro in buoni spesa ai propri collaboratori: «Giusto ringraziamento per il lavoro svolto»

TrevisoToday è in caricamento