Sabato, 20 Luglio 2024
Economia Susegana

Electrolux: il gruppo cinese Haier interessato all'acquisizione, escluso il mercato americano

Dopo la rinuncia di Midea entrerebbe il gioco un altro colosso dell'industria cinese, proprietario della divisione elettrodomestici delle General Electric e del noto marchio italiano Candy

Dopo la rinuncia di Midea ci sarebbe un altro gruppo cinese interessato all'acquisizione di Electrolux. Secono quanto riportato dal sito First, a scendere in campo in questo caso è un'altra grande azienda pronta a rilevare un pezzo significativo della multinazionale svedese. 

Haier, società produttrice di elettrodomestici con sede a Tsingtao, nello Shandong, avrebbe intenzione di acquistare solo una parte della società, mettendo da parte la divisione Electrolux US. Questo anche per scongiurare qualsiasi tipo di violazione delle norme antitrust dato che il gruppo possiede già una porzione significativa del mercato americano con l'acquisto, nel 2016, GE Appliances, un tempo della multinazionale General Electric e su cui c'era anche l'interessamento proprio di Electrolux.

Non sarebbe inoltre la prima incursione per Haier, già proprietaria per esempio del ramo elettrodomestici di Sanyo, società giapponese di Osaka in Giappone. Nel 2018 aveva rilevato la multinazionale italiana Candy fondata a Monza nel 1927.

La notizia arriva dopo la pubblicazione degli ultimi dati de secondo trimestre dove emerge ancora una volta il trend negativo delle vendite degli elettrodomestici della società svedese con un calo che si aggira sull'8,8%. Non un periodo florido anche per la Nidec, azienda molto legata al mercato di Electrolux. I sindacati hanno bocciato il piano aziendale giudicandolo insufficiente sia per quanto riguarda il programma presentato dall'azienda che per la revisione della parte dedicata alle retribuzioni che garantiscono un aumento del salario dei lavoratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Electrolux: il gruppo cinese Haier interessato all'acquisizione, escluso il mercato americano
TrevisoToday è in caricamento