rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023

In 500 per il corteo no-vax, applausi per Szumski: «Farò ricorso contro la radiazione»

La manifestazione "sedotti e abbandonati" dedicata alle presunte vittime del vaccino contro il Covid-19. L'ex sindaco di Santa Lucia di Piave ha già ricevuto 250 e-mail di pazienti e simpatizzanti disposti a testimoniare in suo favore. «Contro di me un plotone d'esecuzione»: ha detto dal palco

Almeno 500 le persone che hanno partecipato nel pomeriggio di oggi, 21 gennaio, alla manifestazione "Sedotti e abbandonati". evento organizzato dalla galassia di associazioni no vax della provincia. Alcuni tenevano in mano un cartello con riportato foto e articoli di presunte vittime di malori dovuti al vaccino. Al termine del corteo, partito da via Roma, c'è stato spazio, in piazza Borsa, per gli interventi di alcuni relatori tra cui Fabio La Falce, ex farmacista, Heidi e Giovanna del gruppo "Vaccinati e danneggiati", il dottor Daniele Giovanardi (fratello dell'ex ministro) e infine quello attesissimo del dottor Riccardo Szumski, ex sindaco di Santa Lucia di Piave, medico radiato dall'Ordine alcuni mesi fa. Dopo aver ricevuto le motivazioni, qualche giorno fa, Szumski ha annunciato la volonatà di presentare ricorso: già in 150 avrebbero risposto al suo appello di testimoniare a suo favore. Il suo arrivo sul palco è stato accolto con un lungo applauso e urla da stadio.

«Ci dicevamo che Il covid era un mostro, un extraterrestre» ha detto dal palco Szumski «Era la guerra. La giungla. E chi mandano? Gli Usca. I novellini. E a noi medici dicevano che non dovevamo fare niente. Ma il primo dovere del medico è la fiducia umana». Indicando un cartello polemico nei confronti di Luca Zaia e del sindaco Conte ha detto: «Norme inventate tra Roma e Venezia: Zaia e Conte perché non siete qui con noi? Ci hanno ricattato dicendo che per lavorare dovevamo partecipare alla sperimentazione gratis. Facendoci pagare i tamponi, una cosa indegna. La medicina oggi si fa con gli algoritmi che decidono. Se tu stai male fuori dall’algoritmo sei un deficiente. Ci hanno raccontato solo stronzate e hanno abbandonato le persone per fare il bene degli azionisti».

L'ex sindaco Loris Mazzorato

Video popolari

In 500 per il corteo no-vax, applausi per Szumski: «Farò ricorso contro la radiazione»

TrevisoToday è in caricamento