rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Aziende Codognè / Via Camillo Benso di Cavour

Codognè: il sindaco visita la multinazionale Biesse, fornitrice degli armadietti delle scuole

Il primo cittadino di Codognè Roberto Bet si è recato in visita, nella giornata di martedì, allo showroom della trevigiana Biesse, azienda specializzata nella lavorazione del legno

CODOGNE' Nel pomeriggio di martedì 21 novembre, nella sede veneta di Biesse, il Sindaco di Codognè Roberto Bet ha ricevuto in dono alcuni arredi, realizzati proprio con le macchine operative nello Showroom di Codognè in via Cavour.
 
I mobili sono stati prodotti in occasione di un importante evento Biesse che si è tenuto di recente, dedicato quest’anno alla Fabbrica Smart e all’Industria 4.0, al quale hanno partecipato centinaia di Clienti provenienti da tutto il Nord Italia. Il Sindaco ha dichiarato la sua soddisfazione per questa realtà  così consolidata nel settore che ha scelto Codognè come sua dimora non solo per l'importanza strategica e geografica tra le realtà del mobile del Trevigiano, ma anche per le relazioni che una importante realtà di questo tipo può creare anche con gli stakeholders del territorio quali ad esempio la scuola e i nostri giovani.

Per Biesse, Mirco Anselmi, Regional Sales Manager Italia, ha avuto il piacere di accogliere le autorità per consegnare loro gli armadietti destinati alle scuole locali. “Il legame con il territorio, e la sua gente, è per noi un valore fondamentale, in cui crediamo da sempre, e che vogliamo continuare a consolidare. E’ proprio grazie alle persone di questa terra che la sede locale di Biesse è diventata un punto di riferimento per il settore in tutto il Nord Est. L’attenzione ai giovani, e il sostegno alla formazione sono poi nel dna del Gruppo Biesse, che da anni investe su questo fronte, e che è cresciuto fortemente, in ogni parte del nel mondo , anche grazie all’apporto dei giovani talenti. Un gesto, piccolissimo, per le scuole di Codognè, dove siamo presenti ormai da quasi 25 anni. E la scuola è il serbatoio più prezioso per il nostro futuro” – ha affermato Mirco Anselmi. La filiale Biesse Triveneto è stata aperta nel 1993. Dal 2012 si è trasferita nella sede attuale di Via Cavour, costruita ad hoc. Biesse ha scelto Codognè come propria sede per la sua posizione strategica perfetta, collocata fra il Distretto del Mobile di Pordenone e quello di Pieve di Soligo.

Biesse Group è una multinazionale leader nella tecnologia per la lavorazione di legno, vetro, pietra, plastica e metallo. Progetta, realizza e distribuisce macchine, sistemi integrati e software per i produttori di arredamenti, serramenti, componenti per l’edilizia, nautica ed aerospace. Investe in media 14 milioni di euro l’anno in ricerca e sviluppo e vanta oltre 200 brevetti depositati. Opera attraverso 9 stabilimenti industriali, 37 filiali, 300 tra agenti e rivenditori selezionati ed esporta il 90% della propria produzione. Annovera fra i suoi clienti i marchi più prestigiosi del design italiano ed internazionale. Fondata a Pesaro nel 1969 da Giancarlo Selci, è quotata dal Giugno 2001 al segmento Star di Borsa Italiana, attualmente nel FTSE IT Mid Cap. Oggi conta 4000 dipendenti nel mondo. Il Gruppo Biesse ha scelto di investire nella capacità di guardare al futuro, ma soprattutto anticiparlo. Crea tecnologie di nuova generazione, lndustry 4.0 ready, per facilitare la vita quotidiana dei propri Clienti e rendere la fabbrica digitale a portata di tutti, dall'Industria al piccolo artigiano. In seguito ai cambiamenti del mercato e alle nuove sfide, abbiamo scelto di modificare il nostro business model evolvendo da azienda dedicata alla
produzione di macchine e impianti ad azienda che offre, oltre alle tecnologie di ormai riconosciuta qualità, servizi e assistenza che fortificheranno la relazione con i Clienti. Il cambiamento epocale che sta caratterizzando il mercato negli ultimi anni è radicale e in continua evoluzione. Biesse Group è al fianco dei clienti in questo percorso di crescita con tecnologie e servizi evoluti in grado di digitalizzare e automatizzare le fabbriche e i processi produttivi, passando attraverso ottimizzazione di tutti i principali asset, tecnologico, strategico, organizzativo e umano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Codognè: il sindaco visita la multinazionale Biesse, fornitrice degli armadietti delle scuole

TrevisoToday è in caricamento