blog Via Francesco Maria Preti

Il cioccolato di "Art & Ciocc" torna a Castelfranco col il Tour dei Cioccolatieri

La dolcissima carovana torna nella Marca per la seconda edizione: appuntamento sabato e domenica in via Francesco Maria Preti, all'interno delle mura (orario 9-21)

CASTELFRANCO VENETO Dopo il successo della scorsa edizione, Art & Ciocc. Il Tour dei cioccolatieri® torna per la seconda volta a Castelfranco. La manifestazione, organizzata da Mark. Co. & Co. srl con il Patrocinio della Città di Castelfranco Veneto, sarà un'occasione per far festa e per curiosare nel dolce mondo del cioccolato artigianale di qualità. Sabato 11 e domenica 12 marzo Castelfranco diventerà meta immancabile per i golosi di tutte le età, che qui troveranno praline, cremini, tavolette, cioccolatini, creme spalmabili, croccanti e tante gustose novità (orario continuato 9-21).

Per due giorni cittadini e visitatori potranno soddisfare il palato e la propria curiosità, assaggiando infiniti gusti e scoprendo specialità di ogni genere e forma, “artistica” o più tradizionale. Ed ecco che tra i banchi si troveranno specialità dalle regioni d’Italia come il cioccolato di Modica, i cannoli siciliani, i cuneesi al rhum, i cremini da Perugia…e poi croccanti, creme spalmabili, praline di infinite varietà, tavolette, dragèe ovvero confetti di cioccolato, “spezzati” (tavolozze e quadrati) ai cereali e alle spezie, liquori di cioccolato (come la birra o gli abbinamenti con il rum), cioccolatini alla birra…Da segnare nella lista degli assaggi anche il choco kebab e le proposte al cioccolato crudo realizzato con le fave della Riva Nacional dell’Equador: la fava non viene tostata e mantiene i principi benefici e salutari del cacao. Tutto il processo di lavorazione in laboratorio avviene al di sotto dei 43 °C, per non superare quella quota che andrebbe a danneggiare i principi antiossidanti.

Tra le forme originali ci saranno anche le scarpe e le borsette di alta moda, gli attrezzi e gli oggetti da lavoro, le tazzine e i servizi da caffè, i formaggi, i salumi e i pupazzetti al cioccolato tanto amati dai più piccoli. «Il cioccolato è un motivo dominante delle nostre giornate – sostengono i maestri cioccolatieri del tour –, è un potente energetico antistress o il balsamo lenitivo che ci attende sul tavolino, vicino alla poltrona, per distendere i nostri nervi; i bambini lo adorano e ogni uomo che sia stato un bambino non può che ricordare questa profonda impressione d’infanzia». Al tour nazionale partecipano solitamente 16 maestri cioccolatieri, che dal 2008 (da ottobre ad aprile) viaggiano senza sosta per regalare alcuni giorni di sorrisi e bontà in tante piazze e centri storici del Belpaese. Iniziato a lo scorso ottobre da Crema, il tour ha poi “deliziato” le città di Aosta, Oderzo, Ravenna, Padova, Voghera, Vienna, Asiago, Ferrara, in occasione del weekend di San Valentino, Savona, Cesano Maderno. Le prossime tappe saranno, appunto, Castelfranco Veneto e infine Trento, dove si chiuderà la stagione 2016/2017.

«È una festa del cioccolato itinerante di grande richiamo di pubblico - aggiunge Roberto Donolato, amministrazione delegato di Mark. Co. & Co., azienda che ha ideato e progettato l’iniziativa - La creatività, la cura e l’innovazione artigianale al servizio del cioccolato di qualità sono i punti di forza di questo tour, che ogni anno prende il via a fine ottobre e si chiude ad inizio aprile e ci porta quasi ogni weekend in giro per le più belle piazze d’Italia. Un’esperienza unica che ci ha permesso negli anni di coltivare preziose collaborazioni con varie Amministrazioni Comunali». Per “giocare” con selfie e social network, sarà inoltre a disposizione di tutti i visitatori una grande cornice di cioccolatini che potrà essere utilizzata per fotografie divertenti da condividere su facebook ed instagram con gli hashtag #arteciocc #faccedaciocc.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cioccolato di "Art & Ciocc" torna a Castelfranco col il Tour dei Cioccolatieri

TrevisoToday è in caricamento