Lunedì, 15 Luglio 2024
Blog Altivole / Via Brioni

Dune 2, il seguito del kolossal sarà girato alla Tomba Brion

Luca Zaia, presidente del Veneto, ha ufficializzato la notizia: riprese ad Altivole per il secondo capitolo della saga diretta da Denis Villeneuve con Timothée Chalamet, Zendaya e Javier Bardem

Il seguito del kolossal "Dune", film vincitore di ben 6 premi Oscar, verrà girato in parte a San Vito di Altivole, nella pedemontana trevigiana. La tomba Brion, celebre monumento funebre progettato dall'architetto Carlo Scarpa, ha convinto il regista canadese Denis Villeneuve a scegliere la provincia di Treviso per le riprese, blindatissime, che dovrebbero prendere il via già nelle prossime settimane. L'uscita del film, infatti, è prevista per l'autunno del 2023 ma la produzione è già stata avviata.

Tomba-Brion-2

La tomba Brion, nel cimitero di Altivole, era stata commissionata a Carlo Scarpa nel 1969 da Onorina Tomasin-Brion per onorare la memoria del marito Giuseppe, fondatore della Brionvega, l'azienda di elettrodomestici che ha fatto la storia del design industriale italiano. Recentemente restaurata, la tomba è un connubio di arte veneziana e filosofie orientali la cui struttura ricorda per molti versi le ambientazioni del primo film, immaginate dall'autore della saga Frank Herbert. Per la provincia di Treviso un'occasione unica di diventare cornice di uno dei film più attesi e importanti dei prossimi mesi. Nel cast del secondo capitolo della saga sono stati confermati gli attori Timothée Chalamet, Zendaya e Javier Bardem. «Una scelta che ci rende molto orgogliosi» il commento del sindaco di Altivole, Chiara Busnardo. Per ora in Comune vige il massimo riserbo sulle riprese: «Nei prossimi giorni però - conclude il sindaco - renderemo note ai cittadini tutte le informazioni su chiusure ed eventuali modifiche alla viabilità durante le riprese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dune 2, il seguito del kolossal sarà girato alla Tomba Brion
TrevisoToday è in caricamento