Il trevigiano Zampieri con un programma di risanamento aziendale

Direttore di Commercial Fidi ha presentato agli operatori professionali il nuovo progetto "ristrutturazione continua"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

TREVISO - Viene da un trevigiano doc, Antonio Zampieri, uno dei massimi esperti di fidi e di situazioni bancarie una possilità per il risanamento aziendale. Direttore di Commercial Fidi ha presentato agli operatori professionali il nuovo progetto "ristrutturazione continua", un nuovo programma di risanamento aziendale che aiuta le imprese in un delicato momento come quello attuale.

"Lo sviluppo di una qualsiasi azienda, oggi, è condizionato da continui e profondi cambiamenti che fanno aumentare il rischio di impresa", afferma Antonio Zampieri, "diventano perciò vitali le capacità di previsione e reazione al cambiamento ambientale per poter essere in grado di far fronte a situazioni quotidiane. Proprio in questo contesto, e con una visione a medio-lungo termine, che non è più sufficiente perseguire prioritariamente obiettivi di profitto, ma diventa indispensabile ottenere sistematicamente la massimizzazione del valore aziendale.

Inoltre l'azienda deve monitorare contiuamente sia la propria gestione che il mercato, per essere in grado di adattarsi costantemente all'ambiente esterno. In questo l'analisi e il monitoraggio del rating di Basilea ed in particolare della Centrale Rischi, incrementano l'importanza di Commercial Fidi sotto l'aspetto finanziario, facilitando alle aziende l'accesso al credito di imprese e aiutando l'efficienza del rapporto banca-impresa"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento