Il tiramisù è stato nominato miglior "Gusto europeo del gelato artigianale 2019"

Unione tra la cucina trevigiana e quella bellunese, il prodotto d'eccellenza ha conquistato i giudici che lo hanno incoronato come gelato d'eccellenza. Entusiasta il presidente Zaia

«Il dolce matrimonio tra il trevigianissimo tiramisù e il bellunesissimo gelato artigianale conquista l’Europa. Molto bello. E’ Giusto così, perché parliamo di due tipicità venete storiche e genuine, una nata dall’intuizione di Ada Campeol a Treviso, l’altra dai maestri gelatieri bellunesi che sono andati nel mondo a fare scuola».

Con queste parole, il presidente del Veneto, Luca Zaia, esprime la sua soddisfazione alla notizia che il Gusto d’Europa 2019 del gelato artigianale è quello al tiramisù, che il 24 marzo sarà offerto in sette Paesi del Vecchio Continente in occasione della Giornata Europea del Gelato Artigianale. «Ogni tanto – dice Zaia – ci provano a spostare qualche chilometro più in là la bandierina del tiramisù, ma non bisogna farsi confondere le idee. Treviso, Belluno e tutto il Veneto che sa far da mangiare bene, qualunque sia l’alimento, festeggiano un sorta di incoronazione. Buono, dolce, genuino, frutto di passione e tradizione tutte venete, questo dolce e questo gelato sono un po’ come il Prosecco: ambasciatori del Veneto nel mondo». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento