Domenica, 16 Maggio 2021
Economia

Nuovo impulso al territorio: accordo firmato tra il gruppo BNL e InfiniteArea

Sottoscritta la nuova partnership triennale per fare dell'innovazione il motore della crescita, sostenere i giovani e creare sinergie

MONTEBELLUNA Sottoscritto l'accordo di una partnership di collaborazione tra BNL Gruppo BNP Paribas e InfiniteArea, la piattaforma d'innovazione per le imprese del Nordest, il fine è quello di sostenere i giovani imprenditori, creare sinergie e dare nuovi impulsi al territorio fornendo assistenza allo sviluppo delle aziende.

L’accordo, di durata triennale, è stato siglato da Marco Tarantola, Vice Direttore Generale BNL Gruppo BNP Paribas e da Patrizio Bof, Presidente e fondatore di InfiniteArea. Presenti alla firma, otre ad esponenti del mondo imprenditoriale territoriale,anche le istituzioni locali, tra cui Marzio Favero, Sindaco di Montebelluna, città che ospita l’headquarters di InfiniteArea.

BNL Gruppo BNP Paribas affiancherà gli sviluppatori di InfiniteArea attraverso una propria presenza all’interno delle strutture della Società, concepita come un vero e proprio laboratorio di accelerazione e incubazione dei progetti di impresa. Un team dedicato di esperti della Banca supporterà le aziende che vogliano fare innovazione, promuovendo nuove opportunità di business.

La partnership, inoltre, ha tra gli obiettivi anche quello di attrarre gli imprenditori di altri territori, interessati a sviluppare il modello innovativo proposto da Infinite Area. Manager e specialisti di BNL parteciperanno periodicamente, all’interno delle sessioni di lavoro del Comitato Scientifico di InfiniteArea, per individuare ulteriori indirizzi strategici in tema di industry sui quali sviluppare nuovi modelli imprenditoriali.

«Siamo convinti, ha dichiarato Marco Tarantola, Vice Direttore Generale e Responsabile della Divisione Retail e Private di BNL, che InfiniteArea rappresenti l’habitat ideale per favorire, accelerare e promuovere occasioni di networking, business e sinergie tra nuove imprese e potenziali investitori. La presenza concreta della Banca in questa realtà vuole testimoniare la vicinanza e l’impegno strategico verso il mondo delle aziende che, in modo innovativo e moderno, crescono e si fanno conoscere in Italia e sui mercati internazionali».

«Ascoltando gli imprenditori rilevo spesso che uno dei problemi principali è quello di trovare il giusto modo di porsi nei confronti degli istituti di credito e viceversa, come anche la finanziabilità dei nuovi progetti industriali. Per facilitare l’incontro e il dialogo tra questi due attori abbiamo pensato di dare vita a questo spazio all’interno di InfiniteArea in collaborazione con BNL, che potrà offrire alle imprese e agli imprenditori servizi dedicati e consulenze a misura delle specifiche esigenze”, ha dichiarato Patrizio Bof, Presidente e fondatore di InfiniteArea».

nn-2

InfiniteArea nasce dall’idea dell’imprenditore Patrizio Bof con l’obiettivo di supportare le aziende del territorio nel loro percorso di crescita; un luogo da vivere e dove imprenditori, manager, talenti, imprese, istituzioni e idee possono incontrarsi. InfiniteArea è uno spazio polifunzionale a Montebelluna nel quale si vuole ripensare il modo di fare impresa, partendo dai bisogni e dalle esigenze di crescita delle aziende, esi vogliono trovare soluzioni concrete per soddisfarle. Qui le imprese hanno a disposizione servizi di mentoring, training e business development dedicati oltre che partnership di livello internazionale.

BNL Gruppo BNP Paribas, oltre a collaborare con acceleratori d'impresa ed incubatori, supporta e sviluppa direttamente iniziative dedicate alla crescita e all’innovazione delle imprese. Tra queste “BNL Mestiere Impresa”, il primo business space digitale grazie al quale imprenditori, esperti di economia, finanza e marketing, oltre a specialisti della Banca possono “incontrarsi”, fare rete, confrontarsi e sviluppare nuove idee ed occasioni di business.

BNL, inoltre, ha implementato progetti dedicati specificatamente alle start-up, come BNP Paribas International Hackathon , l’annuale maratona internazionale dedicata alla creatività nel settore fintech, o "Meet The Start Up", iniziativa che punta a favorire incontri tra neo-imprenditori e clienti private e corporate della Banca e a sviluppare possibili occasioni di finanziamento ed investimenti.

La Banca aderisce anche a Réseau Entreprendre, il network internazionale di mentorship per favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese. E’ tra i principali partner di Maker Faire Italia, l’esposizione europea che raccoglie le migliori iniziative di business, tecnologia e scienza. Il sostegno alle start-up da parte della Banca è presente anche nel mondo dello sport, grazie al recente accordo di BNL con il CONI per favore progetti imprenditoriali di ex atleti e atleti a fine carriera.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo impulso al territorio: accordo firmato tra il gruppo BNL e InfiniteArea

TrevisoToday è in caricamento