Domenica, 25 Luglio 2021
Economia Centro / Corso del Popolo

Ascotrade raddoppia e inaugura il nuovo ufficio in centro a Treviso

Il sindaco Conte: «Ascotrade rappresenta un modello di efficienza e una risorsa per il territorio. Negli anni ha saputo affrontare le sfide con lungimiranza e programmazione»

É stato finalmente inaugurato, a seguito dell’allentamento delle restrizioni, il nuovo sportello Ascotrade di Corso del Popolo 5 a Treviso. Uno spazio confortevole dove trovare risposte a ogni esigenza energetica, aderire allo Sconto Famiglie dedicato ai clienti con ISEE ridotto e disagio lavorativo, o dove attivare le nuove soluzioni sostenibili per il risparmio energetico e l’offerta fotovoltaico.

Il taglio del nastro del 23° sportello di Ascotrade è avvenuto oggi alla presenza di Mario Conte Sindaco di Treviso, Isabella Malagoli Direttore Generale di Hera Comm e Filippo Boraso Direttore Generale di Ascotrade. Anche in questo caso, l’azienda di Pieve di Soligo, facente parte del Gruppo Hera, ha prestato particolare attenzione alla sostenibilità allestendo il nuovo ufficio con arredamenti realizzati in materiali ecocompatibili, riciclati, senza colle e senza vernici.

In occasione dell’inaugurazione, nella vicina Piazza Indipendenza, è stato anche allestito lo stand UNA GIORNATA LEGGERA, l’Ecogame che, fino al 04 luglio, aiuta i cittadini a misurare la propria impronta sull’ambiente, mettendo in campo una serie di azioni finalizzate alla sensibilizzazione e promozione degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030. Il gioco è aperto a tutti: i partecipanti vengono coinvolti in una serie di domande relative alle azioni di ogni giorno associate a un diverso peso sull’ambiente. Chi darà le risposte corrette potrà dire di vivere una GIORNATA LEGGERA e ottenere come premio un gadget da ritirare nell’ufficio di Corso del Popolo.

«L’apertura di un nuovo sportello in centro storico va nella direzione di una maggiore attenzione e vicinanza nei confronti degli utenti», afferma il sindaco di Treviso Mario Conte. «Ascotrade rappresenta un modello di efficienza e una risorsa per il territorio. Negli anni ha infatti saputo affrontare le sfide con lungimiranza e programmazione: anche stavolta, con l'apertura del nuovo sportello, contribuisce ad avvicinare i servizi ai cittadini con spazi confortevoli e all'insegna dell'accessibilità».

«Questo nuovo sportello in centro a Treviso – ha dichiarato Isabella Malagoli, Direttore Generale di Hera Comm – è il primo che apriamo con l’insegna del Gruppo Hera affiancata a quella di Ascotrade, a dimostrazione di come il nostro Gruppo desideri continuare a investire sui canali di contatto diretto con il territorio. Il nuovo ufficio è uno spazio pensato per aumentare la vicinanza con i trevigiani, offrendo servizi di qualità sempre più sostenibili e in linea con le esigenze dei cittadini e delle imprese. Il Gruppo Hera, propone, infatti, solamente offerte che prevedono energia 100% verde e gas 100% CO2 free. Inoltre, grazie alla nuova gamma di soluzioni sostenibili e all’offerta fotovoltaico abbiamo scelto di accompagnare i cittadini nella transizione energetica».

«Con l’ufficio di Corso del Popolo, e quello già attivo da anni in Piazza delle Istituzioni, – ha commentato Filippo Boraso Direttore Generale di Ascotrade – raddoppiamo la nostra presenza a Treviso, ribadendo il legame con il territorio e con i 187.000 clienti serviti in tutta la provincia, senza dimenticare l’attenzione che da sempre l’azienda riserva all’ecosostenibilità. Ricordo iniziative green quali, ad esempio, la piantumazione di 1.700 alberi nel quartiere San Giuseppe o anche l’allestimento di tutti i nostri uffici con materiali ecocompatibili».

Il nuovo sportello è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; il sabato dalle 9 alle 12.30, orari ampi che andranno ad agevolare l’afflusso della clientela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ascotrade raddoppia e inaugura il nuovo ufficio in centro a Treviso

TrevisoToday è in caricamento