menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una vista dall'alto della Colonia Agricola

Una vista dall'alto della Colonia Agricola

Il sociale che muove l'economia: a Carbonera "Colonia Agricola"

Coltivazione di prodotti biologici, una fattoria sociale, una bottega agricola, un ristorante/caffetteria. Il nuovo progetto di inserimento

CARBONERA Una vera e propria colonia in cui si potranno trovare la coltivazione di prodotti biologici, una piccola fattoria sociale, una bottega agricola, un ristorante/caffetteria dove poter mangiare quanto prodotto e partecipare ad  iniziative ed eventi aperti alla comunità e al territorio. Inaugurerà domenica 12 aprile a Vascon di Carbonera il progetto “Colonia Agricola”, un’impresa sociale nata all’interno delle cooperative sociali Alternativa e Alternativa Ambiente che da oltre 25 anni si dedicano all’inserimento di soggetti svantaggiati nel mondo del lavoro.

“Colonia Agricola” sviluppa soprattutto percorsi terapeutici, riabilitativi e di integrazione sociale di persone “deboli”, valorizzando le risorse agricole e ambientali del territorio e creando, allo stesso tempo, posti di lavoro e fatturato sociale.  Attualmente conta 15 addetti e 17 persone in percorso riabilitativo (disabili, ex tossicodipendenti, carcerati, ex alcolisti, disoccupati, persone con patologia psichiatrica), che attraverso il lavoro agricolo hanno la possibilità di ritrovare dignità e riscatto sociale. L’impresa sviluppa la sua attività su 4,5 ettari di terreno dove ogni anno vengono prodotte 50 tonnellate di ortaggi, rigorosamente certificarti bio poi venduti nella Bottega. Vengono inoltre riforniti circa 10 GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) della provincia, coinvolgendo oltre un centinaio di persone.

“La nostra è una storia che parte la lontano ma che si consolida e rinnova anche in questa nuova sfida, di Colonia Agricola, dove stiamo investendo molto sia economicamente che con grandi risorse umane – spiega Antonio Zamberlan, Presidente di Cooperativa sociale Alternativa –. Crediamo che formare al lavoro, attraverso la valorizzazione delle risorse ambientali e la coltivazione esclusivamente biologica, sia una scelta etica ma anche economicamente vincente. L’impresa sociale muove l’economia, con la forza dell’inclusione sociale.” L’inaugurazione è in programma domenica 12 aprile a Vascon di Carbonera (Via Callegari 32). Dalle 10 alle 12.30 le autorità visiteranno il nuovo edificio; dalle 13 buffet biologico a metri zero; dalle 14 alle 17 spettacoli circensi, musicali e di magia, visite guidate alle coltivazioni biologiche, visite al laghetto e birdwatching con guide Lipu. 

Visualizzazione di Colonia Agricola_campi.JPG

Visualizzazione di Colonia Agricola_cucina.JPG

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento