Il simbolo di Venezia nella Grappa Alexander

All'interno della bottiglia di Distilleria Bottega sarà riprodotto il leone alato di San Marco, simbolo della città lagunare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

CONEGLIANO - Sarà una piccola riproduzione in vetro del celebre leone alato di San Marco, inserita all'interno di una bottiglia di grappa coneglianese, la nuova trovata della Distilleria Bottega, azienda trevigiana molto conosciuta nel te po' da tutto il mondo, ma anche per il grande numero di collezionisti di queste bottiglie artistiche, nel territorio nazionale e in circa 120 paesi nel mondo.

L'idea nasce dalla mente del patron Sandro Bottega, che da deciso di impreziosire la già nota gamma di prodotti marcati Bottega e Alexander, con nuovi elementi, che possano racchiudere la storia, la simbologia, o le tradizioni delle principali città Italiane.

"Abbiamo pensato subito a Venezia - spiega Sandro Bottega - non solo per l'enorme bacino di utenza che richiama con i suoi monumenti un piace la città dei Dogi. Una sorte di regalo a chi crede nel nostro lavoro, e a tutte quelle persone che vogliono un tocco di eleganza anche in una semplice bottiglia di grappa di qualità".

Le nuove creazioni verranno immesse sul mercato in serie limitata a partire dall'ormai prossima stagione estiva.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento