Sabato 9 novembre Amandha Fox al "disco Eu" di Oderzo

Amandha Fox

Sabato 9 novembre Amandha Fox al Disco Eu di Oderzo. A dare la notizia nei giorni scorsi è stato il sito Dagospia (pubblicazione web di rassegna stampa e retroscena su politica, economia, società e costume curata da Roberto D'Agostino) che ha pubblicato alcuni scatti inediti che andranno a costituire il calendario 2020 della star dell’adult entertainment italico Amandha Fox. In questi anni la Venere polacca ha più volte dimostrato quanto i suoi nudi possono risultare scomodi ai politicanti proprio attraverso la realizzazione dei calendari. Al grido: “NO AD UN’ALTRA ILVA” questa volta la star del cinema a tre X ha protestato contro la gestione dei rifiuti adottata dal Governatore della Puglia Michele Emiliano, nonché ha preannunciato che parte dei fondi provenienti dalla vendita di questo calendario andranno all’Unita di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale SS. Annunziata di Taranto recentemente intitolato a Nadia Toffa. Il popolo della notte veneto è pronto ad ospitare la bella Amandha. Sabato 9 novembre la “influencer adult” più desiderata dagli italiani ritorna al Disco Eu di Oderzo che viene considerato da tutti come uno dei più rinomati templi del divertimento e della trasgressione più raffinata di terra veneta. In considerazione di ciò anche se l’autunno e le temperature più rigide ormai hanno bussato alle porte, al Disco Eu di Oderzo il clima resterà sempre incandescente. Sul sito internet dell’artista www.amandhafox.biz si potranno avere maggiori delucidazioni sull’acquisto del calendario 2020.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • A Treviso la mostra "Renato Casaro - L'ultimo cartellonista del cinema"

    • dal 28 febbraio al 30 settembre 2021
  • “Morire di Mafia”: quattro eventi on line con i ragazzi del liceo Duca degli Abruzzi

    • dal 9 aprile al 7 maggio 2021
    • pagina Youtube del Comune di Treviso
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento