Giuliano Carmignola e Sonatori Gioiosa Marca in concerto per l'ADVAR

Servire grandi cause internazionali o importanti progetti locali. E’ quello che fanno oltre un milione di rotariani in tutto il mondo. Ed è anche quello che fa, dal 1949, anche il Rotary Club Treviso, che martedì 6 giugno (ore 21) partecipa all’organizzazione del concerto a favore di Advar alla Chiesa di San Francesco di Treviso.

Ne saranno straordinari protagonisti il violinista Giuliano Carmignola e i Sonatori de la Gioiosa Marca, che già altre volte hanno regalato la loro musica alle cause dell’Advar, e che da più di trent’anni propongono, insieme, interpretazioni di musica barocca che non conoscono eguali per virtuosismo, splendore di suono, ricchezza e intelligenza d’idee musicali, realizzando anche incisioni memorabili delle Quattro Stagioni e dei Concerti di Vivaldi. E che per il concerto del prossimo 6 giugno hanno allestito un programma tutto vivaldiano, con due Concerti (RV 128 in re minore e RV 153 in sol minore, per archi e basso continuo), la Sonata “La Follia” e il celeberrimo ciclo delle Quattro Stagioni, dei quali sono interpreti di riferimento in tutto il mondo.

Spiega il presidente del Rotary Club Treviso, Mauro Polo: “Sarà una nuova occasione straordinaria per riascoltare a Treviso il celebre violinista, socio onorario del nostro Club sempre prodigo nel donare il suo servizio nonostante i molti impegni internazionali, e il noto ensemble strumentale che da decenni onorano la cultura musicale italiana nel mondo e che si sono nuovamente prestati ad essere i protagonisti di questa iniziativa a sostegno un’altra realtà d’assoluta eccellenza come l’ADVAR. Grandi artisti e un grandioso progetto solidale tutti trevigiani, che con questa iniziativa metteranno in evidenza il più autentico spirito della Treviso  che esprime talenti, sensibilità e capacità organizzative che il Rotary omaggia e appoggia sempre con tutto il proprio entusiasmo e tutte le proprie energie”.

Anna Mancini Rizzotti, presidente dell’Advar, rinnova la sua riconoscenza a Giuliano Carmignola, ancora stupita della spontaneità, semplicità e generosità con cui un artista di tale livello, in visita alla Casa dei Gelsi, si è nuovamente offerto di suonare per il progetto di ampliamento dell’Hospice. Ringrazia il Rotary Treviso per aver voluto unirsi, anche quest’anno, all’organizzazione dell’evento.

Ingresso su invito, con prenotazione ad offerta responsabile, ritirabile a Treviso presso Advar in via Fossaggera 4/c, Libreria Canova in piazzetta dei Lombardi 1, Mezzoforte in via Pascoli 11 e alla Libreria Lovat di via Newton 13 a Villorba. Info: ADVAR, Giovanna Zuccoli tel. 0422 358311– Rotary Club Treviso, tel. 0422.579931 - Martedì 6 giugno - ore 21 - Treviso, Tempio di San Francesco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ero uno zombie ma sono guarita": la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Trieste, via Cau de Mezo
  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • "Treviso urbs picta" - Visite guidate

    • dal 21 febbraio al 14 marzo 2021
    • Fondazione Benetton Studi Ricerche
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento