Giornata mondiale della bicicletta 2020: il video per bambini con i Mini Cuccioli

In occasione della Giornata della bicicletta 2020 anche i Mini Cuccioli hanno voluto produrre un contenuto che spiegasse ai bambini come divertirsi pedalando sia importate per la nostra attività motoria e sia un ottimo modo di aiutare il nostro Pianeta con dei piccoli gesti quotidiani.

🌍 Il 3 giugno si festeggia in tutto il mondo World Bicycle Day fortemente voluto dall’ONU per ricordare l’importanza della bicicletta per promuovere lo sviluppo sostenibile, la sicurezza stradale e la salute.

Guarda il video che abbiamo realizzato per la giornata della bicicletta sul sito minicuccioli.it

🎈 È il compleanno di Diva; i Mini Cuccioli le regalano una bicicletta, ma la papera non sa che farsene e torna ad annoiarsi davanti alla Tv. La gattina Olly la invita a fare un giro in bici e, insieme, fanno una bella pedalata nella natura lungo l’argine del Po. A sera Diva torna a casa felice: “Se la noia vuoi scacciare, un bel giro in bici ti può aiutare… e le bellezze della natura puoi ammirare”. *** Diva è sempre la solita: gli amici vanno al parco a giocare ma lei preferisce rimanere davanti alla Tv. Un giorno va al campetto di calcio e si mette in porta ma è debole, non riesce a parare nemmeno un pallone. La papera è triste, pensa di essere malata. Olly la consola: è solo debole perché fa poca attività fisica. La mattina dopo Diva inizia ad andare a scuola in bici, e il pomeriggio, dopo i compiti, corre in cortile a giocare. Dopo pochi giorni si rimette in porta e para tutti i tiri. Diva ha capito la lezione: “Se la stanchezza ti vuoi togliere di torno gioca all’aperto ogni giorno!”.

🚲 Giornata Mondiale della Bicicletta 2020: 4 motivi per usarla sempre più

La bicicletta è un mezzo di trasporto sostenibile semplice, economico, affidabile, pulito e adatto all'ambiente;
La bicicletta può servire come strumento di sviluppo e come mezzo non solo di trasporto ma anche di accesso all'istruzione, all'assistenza sanitaria e allo sport;
La sinergia tra la bicicletta e l'utente favorisce la creatività e l'impegno sociale e fornisce all'utente un'immediata consapevolezza dell'ambiente locale;
La bicicletta è un simbolo di trasporto sostenibile e trasmette un messaggio positivo per favorire il consumo e la produzione sostenibili e ha un impatto positivo sul clima.

🏫 Il cartoon è stato realizzato da un'idea delle classi III A e III B della scuola primaria “Mons. Sante Tiozzo” di Porto Viro (RO). I lavori si inseriscono nell'ambito di "RACCONTIAMO LA SALUTE CON 4A", un’iniziativa della Regione del Veneto che coinvolge le diverse progettualità regionali, nei Settori Sanità, Turismo e Agricoltura, impegnate nella promozione di uno stile di vita sano e consapevole nei giovani cittadini in collaborazione con il progetto regionale “Fattorie Didattiche” e il programma europeo “Frutta e Verdura nelle Scuole”. Capofila del progetto Azienda Ulss 3 Serenissima. L’iniziativa è rivolta a promuovere la salute, intesa come adozione di stili di vita corretti, a partire dal mondo della scuola. Gruppo Alcuni collabora all’iniziativa realizzando i 7 brevi cartoon tratti dai disegni dei bambini e con protagonisti i Mini Cuccioli, personaggi della serie rivelazione tv di Rai Yoyo.

Mini Cuccioli è la serie di Gruppo Alcuni in onda tutti i giorni su Rai Yoyo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Coronavirus, Mister Italia 2020 non si ferma e diventa "Mister Italia Web"

    • Gratis
    • dal 30 marzo 2020 al 12 aprile 2021
  • Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia - Le Immagini della Fantasia

    • dal 14 novembre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Casa della Fantasia
  • Steve McCurry in mostra a Palazzo Sarcinelli con "Icons"

    • dal 23 dicembre 2020 al 2 maggio 2021
    • Palazzo Sarcinelli
  • Sergio Sini (Treviso 1924-1986), mostra online "La mia Treviso"

    • Gratis
    • dal 17 al 30 gennaio 2021
    • Barchessa Villa Quaglia - webartmostre
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento