rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica Centro / Piazza Pola

Lotta Studentesca commemora le vittime delle Foibe: il ricordo in Piazza Pola

I militanti del collettivo studentesco di destra hanno voluto lasciare un ricordo alle vittime carsiche. A sostenerli anche la dirigenza di Forza Nuova Treviso

TREVISO Si è svolta sabato pomeriggio, intorno alel 16 e in Piazza Pola a Treviso, la commemorazione per i martiri delle foibe organizzata da Lotta Studentesca. Dopo la lettura di un testo in onore dei caduti, è stata poi deposta una corona commemorativa alle quale è seguito un minuto di raccoglimento.

In seguito è stato proiettato il documentario "Storia delle Foibe" in via Pinelli, nella sede di Forza Nuova. "Continueremo ogni anno a ricordare i nostri connazionali affinché abbiano un posto fisso nella storia del nostro Paese" hanno dichiarato i militanti del collettivo studentesco di destra, mentre la dirigenza di FN ha così esordito: "Uomini, donne, bambini, anziani gettati ancora vivi e legati tra di loro in molti casi, giù in questi abissi carsici. E c'è chi ancora oggi, sopratutto una parte ben definita della politica, nega che siano esisitite le foibe, oppure conferma l'esistenza di queste, ma dicendo che sono stati uccisi solo qualche decina di fascisti. Tutte le vittime, di qualsiasi tipo, vanno ricordate ma sopratutto rispettate. Noi ricordiamo questi morti, ma lo facciamo ogni giorno, e chiediamo che vengano rispettati e non maltrattati". Solo venerdì gli stessi ragazzi avevano poi organizzato un mini blitz davanti al Duca degli Abruzzi per incentivare gli studenti a chiedere ai propri insegnanti la storie di questa drammatica pagina di storia italiana.

image2-4

image1-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta Studentesca commemora le vittime delle Foibe: il ricordo in Piazza Pola

TrevisoToday è in caricamento