menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oliviero Toscani realizza il manifesto elettorale di Antonio Calò

I due si erano conosciuti all'evento "36 ore di con-fusione". Oggi la loro prima collaborazione in vista delle prossime elezioni europee con un messaggio che parla di libertà

«La mia libertà inizia dove inizia la libertà degli altri». E' questo lo slogan, scelto da Fabrica, centro di ricerca creativa diretto da Oliviero Toscani, per i manifesti elettorali di Antonio Caló. Una frase che nasce da una visione comune di un mondo aperto.

Le storie di Antonio Caló e Oliviero Toscani si sono incrociate durante le 36 ore di Con-fusione organizzate da Fabrica lo scorso 6 e 7 aprile, primo grande evento che in Veneto ha avuto il coraggio di valorizzare migrazioni e migranti. Antonio Caló ha aperto il festival raccontando la propria esperienze insieme a Oliviero Toscani e Vittorio Sgarbi. Da questo incontro è nata un’amicizia che si esprime nella scelta di un atto creativo con cui Fabrica abbraccia il messaggio dirompente di un’Europa umana. Il manifesto elettorale è una composizione che valorizza questo messaggio ed esprime l’apertura, la fermezza, la determinazione a realizzarlo attraverso uno sguardo di accoglienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento