menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sondaggio

Il sondaggio

Regionali, il sondaggio: Zaia oltre l'80%, PD con cinque consiglieri

È quanto emerge dall'ultima analisi del sondaggio condotto nel corso dell'ultima settimana dall'agenzia veronese di marketing politico "Fabbrica Politica"

Secondo l'indagine demoscopica telefonica a cui hanno risposto una rappresentanza degli aventi diritto al voto in Veneto, quattro elettori su cinque hanno intenzione di votare per Luca Zaia attraverso la preferenza a una delle liste collegate. Più di un elettore su 3 (36,8%) voterebbe per la lista Zaia. A poca distanza le intenzioni di voto per Lega - Salvini Premier (31,4%) mentre conferma il boom sfiorando la doppia cifra Fratelli d'Italia (9,7%) e subito sotto la soglia del 3% Forza Italia (2,8%). Totale 80,7%.

All'opposizione rimarrebbero le briciole con solo il Pd capace secondo il sondaggio di portare un piccolo drappello (al massimo 5 consiglieri regionali) a Palazzo Ferro Fini, con la coalizione che sostiene Arturo Lorenzoni che non riuscirebbe ad andare sopra il 12,7% e le liste collegate all'ex vice sindaco di Padova che oscillano intorno al punto percentuale.

Fuori dai giochi persino il Movimento 5 stelle che non supererebbe il 2% e Italia Viva allo zero virgola. In questo scenario apparirebbe addirittura un successo quello del Partito dei Veneti, accreditato dal sondaggio a un potenziale 3,8%. Risultato che gli permetterebbe di fare almeno 1 eletto, unico partito regionale a ottenerlo fuori dai due principali schieramenti. Irrilevanti le altre sigle sondate, tra cui la lista che fa capo all’ex parlamentare del Partito Democratico Simonetta Rubinato, i No Vax e il partito ecologista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento