menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaella Andreola

Raffaella Andreola

Villorba, botta e risposta tra Andreola e Scarcia: "Monitoreremo il suo operato per verificarne la posizione politica"

Il Segretario del Circolo "Paolo Callegari" del Pd di Villorba Pasquale Scarcia si scaglia contro l'esponente del M5S cittadino

VILLORBA "La risposta della Sig.ra Andreola al mio comunicato denota nervosismo e arroganza. Oltre a non aver compreso il merito della questione sollevata, traduce in offese un mero commento politico. Ricordo a Zanatta e Andreola del Movimento 5 Stelle che l'elezione a Presidente del Consiglio Comunale è stata ottenuta grazie ad un percorso proposto da ista Dussin e PD. Il suo operato invece si è dimostrato arrogante e aggressivo nei primi tempi, con urla e sceneggiate, oltre a minacce che hanno messo in imbarazzo gli stessi sostenitori della sua candidatura". Esordisce così il Segretario di Circolo del Pd di Villorba Pasquale Scarcia a seguito del contrattacco subito da Raffaella Andreola del M5S di Villorba. "Dopo aver riscontrato una sorta di accettazione da parte della maggioranza leghista a guida Serena, Andreola ha adottato un comportamento silente e accondiscendente, lasciando al solo Zanatta il ruolo fi interlocutore, peraltro subendo le arringhe del Sindaco che ha continuamente zittito i furori e le comunicazioni per lo più di difficile comprensione per gli stessi consiglieri comunali. La politica non e solo regolamenti".

"Il Presidente del Consiglio Comunale ha infatti diritto di voto e mantiene pertanto la veste di Consigliere e non capisco perché debba tacere qualora abbia obiezioni da fare. Tutte le azioni di cui la Sig.ra Andreola rivendica la titolarità sono azioni promosse prima della formazione del Governo Lega-5 Stelle - continua Scarcia - Non vedo pertanto il nesso tra il mio comunicato e la risposta della Sig.ra Andreola. I fatti sono altri e monitoreremo il suo operato in Consiglio Comunale per verificare la sua posizione politica. Se il futuro di Villorba nel dopo Serena è Movimento 5 Stelle, come cittadino mi preoccuperei parecchio. Invito i cittadini volenterosi a partecipare ai Consigli Comunali e vedere con i propri occhi come si agisce e come si vota (ricordo lo scorso aprile un voto difforme tra Andreola e gli altri due Consiglieri 5Stelle su un tema importante come quello delle Variazioni di Bilancio di cui anche gli stessi esponenti del Movimento presenti in aula hanno preso atto con stupore)".

"La risposta della Sig.ra Andreola come potete constatare è solo sintomo di nervosismo e di protagonismo per aver raggiunto un ruolo istituzionale all’interno dell’amministrazione comunale. Non avendo avuto il piacere di essere presentato alla Sig.ra Andreola, non ritengo decoroso elargire commenti offensivi sulla mia persona e sulla mia carica di Segretario di Circolo. Ma come si può notare, la correttezza ed il rispetto non sono qualità di lor signori del Movimento 5 stelle di Villorba" chiosa il Segretario del Circolo "Paolo Callegari" del Pd Pasquale Scarcia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento