L'Imoco Volley Conegliano cresce: A&A nuovo partner della squadra

Il logo della società trevigiana che si occupa di consulenza di direzione aziendale è apparso per la prima volta domenica sulla maglia di Valentina Fiorin

Valentina Fiorin con la nuova maglia e il dottor Trevigne

Cresce la lista dei partner dell'Imoco Volley Conegliano. Ai 110 sponsor si è aggiunta ora A&A Consulenza, società trevigiana con sede in a Treviso che si occupa di consulenza di direzione aziendale, controllo di gestione, marketing, certificazione e sicurezza, organizzazione aziendale, ed è un ente accreditato dalla Regione Veneto per la formazione manageriale.

Il logo della società ha esordito domenica scorsa sulla maglia della schiacciatrice Valentina Fiorin. E' stato l'ad di A&A, il dottor Moreno Trevigne, a consegnare personalmente la nuova maglia a Fiorin nell'anteprima di Imoco-Novara.

"Consideriamo il progetto di Imoco Volley una grande e riuscita iniziativa - ha commentato il dottor Trevigne - e i valori positivi trasmessi, l'attenzione per i giovani, la profonda connessione con il territorio, il coinvolgimento delle realtà imprenditoriali, ci hanno spinto ad avvicinarci con entusiasmo a questo mondo e ad entrare nel gruppo dei sostenitori del club. Per lo sport, così come un po' per tutti i settori, non è un momento felice: le famiglie Maschio, Polo e Garbellotto hanno avuto coraggio e passione nel gettarsi in questo progetto, e noi ci teniamo molto a sostenerlo perchè rivolgersi ai giovani del nostro territorio e ai valori positivi dello sport lo riteniamo un'operazione meritoria, specie di questi tempi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Anche noi di A&A entriamo con grande partecipazione in questa avventura, a fianco di tanti imprenditori che hanno creduto nel progetto-Imoco - ha proseguito - Ci è stata offerta l'opportunità di avere il nostro marchio sulla maglia di gara della capitana Fiorin e abbiamo accettato con gioia, onorati di far parte della squadra e di sostenere una realtà sportiva che continua a crescere come seguito e visibilità, oltre che come impegno sociale e territoriale. Ci è piaciuto molto anche il modo di intendere la sponsorizzazione da parte della dirigenza di Imoco Volley, che sta creando un network virtuoso tra aziende che quindi possono anche incrociare le proprie competenze per creare opportunità di collaborazione e business".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento