Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Quasi completa la rosa del Treviso Calcio: ecco Burato e Antonioli

Burato arriva dal Musile dopo aver pensato di appendere gli scarpini al chiodo, mentre la promessa Antonioli arriva dal Vittorio Veneto

Alberto Burato

TREVISO L’Acd Treviso ha comunicato ufficialmente di aver tesserato il difensore Alberto Burato, classe 1978, in arrivo dal Musile ma con un importante passato professionistico e semi-professionistico alle spalle. Per lui sarà il ventunesimo anno di attività in prima squadra: originario di San Donà di Piave e cresciuto proprio nel settore giovanile del San Donà, ha debuttato in Serie C2 giocandoci per due anni prima di passare alla Primavera del Venezia, dove è stato anche aggregato alla prima squadra nell’anno della promozione in serie A (1998) targata Walter Novellino. Ha poi giocato tre stagioni a Santa Lucia in serie D, di nuovo a San Donà in Promozione e in Eccellenza, a Montebelluna in D, a Ceggia in Promozione e all’Opitergina in Promozione ed Eccellenza dove ha vinto due campionati. Gli ultimi cinque anni ha giocato a Musile in Promozione. Nel complesso ha vinto ben quattro campionati e disputato sei play-off.
 

“E’ il suggello, la chiusura del cerchio per quanto riguarda i senior – afferma il direttore sportivo Carlo Casagrande - Burato porta a Treviso una mentalità professionistica e vincente. Sarà un esempio per i giovani perché chi gioca accanto a lui può migliorare non solo dal punto di vista tecnico e tattico ma anche in personalità e serenità”. Molto soddisfatto anche lo stesso giocatore, queste le sue prime parole dopo la presentazione in biancoceleste: “E’ incredibile, non me l’aspettavo proprio. Stavo quasi pensando di smettere, poi è arrivata questa chiamata a cui era impossibile dire di no. E’ una piazza importante e bisogna fare assolutamente bene. Mi sto allenando già da solo da due settimane per farmi trovare pronto”.
 
Dal più esperto al più giovane: la società comunica anche il tesseramento di Stefano Antonioli, centrocampista classe 1997, proveniente dal Vittorio Veneto con cui ha già debuttato in Eccellenza dopo aver fatto la trafila nel settore giovanile. Centrocampista d’ordine dai piedi buoni, è considerato un prospetto molto interessante. All’appello ora mancano solo due pedine per completare la rosa, due juniores che saranno ufficializzati la settimana prossima. L’avventura sportiva partirà ufficialmente il 3 agosto, intanto è già scattata la campagna abbonamenti. Presentazione Antonioli-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi completa la rosa del Treviso Calcio: ecco Burato e Antonioli

TrevisoToday è in caricamento