Campionato nazionale mountain bike Acsi: vince l'agente Possamai

L’agente della Polizia locale dell’Unione dei Comuni della Marca occidentale ha trionfato alla prestigiosa competizione sportiva che si è tenuta nei giorni scorsi. Festa con i colleghi

Si chiama Roberto Possamai, 51 anni, e spesso, tempo e turni permettendo, si fa la tratta Feltre-Vedelago in bici per raggiungere il luogo di lavoro, il Comando della Polizia locale dell’Unione dei Comuni della Marca occidentale.

126 chilometri, tra andata e ritorno, da casa a lavoro, che percorre in bici per allenarsi alle tante imprese che nel tempo è riuscito a realizzare. Ultima, in ordine di tempo, è il primo posto conseguito venerdì 9 agosto, a Cinte Tesino al campionato nazionale interforze Mountain bike ACSI che ha visto gareggiare 60 ciclisti delle Forze dell’ordine provenienti da tutta Italia. Possamai non è nuovo a gare e sfide. Lo scorso mese aveva partecipato al “tour” Lamon-Budapest di 688 chilometri. Congratulazioni a Roberto Possamai, grande esempio di impegno e passione, nel lavoro e nello sport. A lui i complimenti da parte dell’amministrazione comunale e in bocca al lupo per le prossime sfide”, commenta il sindaco di Vedelago, Cristina Andretta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento