Break dance, un coneglianese terzo ai campionati italiani

Questo sport sarà nel 2024 disciplina olimpica. Grande prova per Nurelign Lucchetta, "Kid Lion" di origini etiopi (nato ad Addis Adeba nel 2004) da Conegliano, frequenta l’istituto alberghiero Beltrame di Vittorio Veneto

Nurelign Lucchetta

Il 31 gennaio scorso si sono svolti i campionati Italiani assoluti di break dance (sport che farà parte delle discipline olimpioniche ai giochi di Parigi 2024) al PalaPaternesi di Foligno (PG). Nella nella categoria tra i 12 e i 15 anni si è messo in luce l'atleta trevigiano Nurelign Lucchetta, soprannominato "Kid Lion". Il ragazzo di origini  etiopi (è nato ad Addis Adeba nel 2004) vive con la famiglia a Conegliano, frequenta l’istituto alberghiero Beltrame di Vittorio Veneto e rappresenta il futuro di questo sport. Il 15enne si dedica al B.Boying (breakdance) da 5 anni presso l’associazione sportiva Angel Dance situata a Castrette di Villorba, seguito da Roberto Blue pioniere storico del trevigiano, ideatore dei “BluRoyals All Star” non che tecnico federale di 2° livello/maestro federale FIDS. Kid Lion assieme a Blue segue anche dei corsi a Follina presso i Cantieri Culturali Danza.

La gara

Ai Campionati Assoluti cerano 41 B.Boy iscritti di altissimo livello da tutta Italia. La prima fase prevedeva un ingresso di presentazione dove i tre giurati andavano a votare per selezionare i top 16, Kid Lion raggiunge il massimo punteggio assieme ad un altro ballerino. Selezionati i 16 si parte con le sfide dirette da due ingressi cadauno e Kid Lion va a vincere le prime 2 battles fermandosi in semifinale per un voto a favore e due contro. Per il 3° e 4° posto la sfida è di 3 ingressi e Lion come ha fatto per tutto il contest anche se esausto da il 100% e va a vincere per due voti a favore e uno contro, aggiudicandosi così la 3° posizione! Grazie al risultato conseguito la FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) lo ha inserito nella rosa del club Azzurro 2020 oltre alla convocazione per il centro Olimpico di Formia. Complimentandoci con Kid Lion per tutti coloro che volessero praticare la Breakdance il progetto/crew BluRoyals ha dimostrato e dimostra tutt’ora la professionalità per far crescere al meglio i ragazzi che si appassionano a questa splendida disciplina ora anche olimpionica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lion podio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento