Sabato, 12 Giugno 2021
Sport Santa Maria del Rovere / Via dei Da Prata

Il Coronavirus non ferma il CrossFit: prendono il via le lezioni online

L'idea è del CrossFit Fonderia che ha anche organizzato un incontro con un biologo nutrizionista per un confronto sull’alimentazione

Erika Mosena durante una lezione online

Tempi duri per gli appassionati del CrossFit costretti, come tutti, a stare a casa. Le strutture sportive come le palestre, i centri sportivi ed il box CrossFit a Treviso, sono tassativamente chiusi per l'emergenza Covid-19 e, pertanto, bisogna arrangiarsi per mantenersi in forma tra le mura domestiche, come previsto e raccomandato per contenere il contagio. «L’insegnamento base del CrossFit è prepararsi ad affrontare il previsto e l’imprevedibile – ha dichiarato Erika Mosena proprietaria del Box di CrossFit Fonderia a Treviso - In questo periodo di emergenza sanitaria, è il momento di sentirsi veramente dei “Crossfitter” e applicare tale insegnamento». Diverse sono le attività a supporto degli atleti del box trevigiano, come le classi online di CrossFit, coordinati dalla supervisione costante del coach e di stretching muscolare e mobilità articolare e una libreria multimediale composto da video degli esercizi da seguire. Con l’obiettivo di dare un supporto completo alla propria community, in questi giorni in cui le routine sono stravolte da minori allenamenti e da maggior tempo trascorso in casa, tra tentazioni e inattività, il CrossFit Fonderia ha organizzato per l’occasione un incontro “on line” con un biologo nutrizionista, per un confronto sull’alimentazione in generale e nello specifico quella più indicata in questi giorni particolari. «La passione per questo sport, che guida il box di via Dei Prata a Treviso, nato solamente due anni fa – conclude Erika Mosena - ha uno scopo ben preciso: riuscire a far conoscere valori imprescindibili, quali la fiducia in se stessi, il superamento dei propri limiti, il rispetto della persona, il miglioramento mentale e fisico, soprattutto in un periodo particolarmente difficile come quello cui tutti noi siamo chiamati ad affrontare».

Erika Mosena durante una lezione on line.-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Coronavirus non ferma il CrossFit: prendono il via le lezioni online

TrevisoToday è in caricamento