Mercoledì, 19 Maggio 2021
Sport

L'Italia raddoppia: l'Imoco organizzerà la Final Four della Champions League femminile

La casa delle Pantere ospiterà il 22 e 23 aprile la più prestigiosa F4 del volley, i presidenti Garbellotto e Maschio: "Orgogliosi che la Cev abbia scelto proprio noi"

TREVISO Non solo la Final Four della Champions League maschile, ma anche (per il secondo anno consecutivo) la fase finale della Champions League femminile 2017 si svolgerà in Italia. La Confederazione Europea ha assegnato alla squadra Campione d'Italia dell'Imoco Volley Conegliano l'organizzazione della F4, che si svolgerà al PalaVerde di Villorba nei giorni 22 e 23 aprile prossimi. La comunicazione ufficiale è arrivata nella giornata odierna alla Federazione Italiana, che nelle scorse settimane si è attivata per supportare le richieste del club veneto.

Dopo 22 anni l'Italia della pallavolo tornerà ad ospitare entrambe le finali della maggiore competizione continentale per club , a conferma della riconosciuta capacità organizzativa delle nostre società.

La società campione d'Italia, nella persona dei presidenti Piero Garbellotto e Pietro Maschio e della vicepresidente Elena Polo, commenta così questa assegnazione: "Siamo orgogliosi che la CEV abbia assegnato alla nostra organizzazione l'onore e l'onere di portare al Palaverde e per la prima volta nel Veneto l'evento clou a livello di club della pallavolo femminile europea. Ringraziamo di cuore la FIPAV e il Presidente della Federazione Carlo Magri che ha supportato la nostra candidatura aiutandoci ad ottenere la possibilità di offrire al nostro pubblico questo prestigioso appuntamento.

L' "effetto Palaverde" è stato decisivo, la storia e il blasone del nostro palasport e la qualità del nostro pubblico hanno fatto la differenza tra le varie candidature. Ora avvieremo la macchina organizzativa, sarà una grande responsabilità per noi, un impegno notevole e un banco di prova stimolante per la nostra struttura, vogliamo che diventi un evento unico e indimenticabile per tutti. Siamo pronti e da oggi lavoreremo con il massimo impegno per poter offrire agli appassionati italiani ed europei una Final Four di alto livello e un'accoglienza all'altezza di un evento di tale portata internazionale."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia raddoppia: l'Imoco organizzerà la Final Four della Champions League femminile

TrevisoToday è in caricamento