Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Giro d'italia under 23, gran finale a Castelfranco Veneto

La decima frazione prenderà il via da San Vito al Tagliamento, in Friuli-Venezia Giulia, per rientrare in Veneto al 50° km di gara, per passare da Conegliano (intergiro) e affrontare il Muro di Ca' del Poggio

L'altimetria della tappa

Il 44° Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel si svolgerà dal 3 al 12 giugno 2021, con dieci impegnative tappe che coinvolgeranno cinque regioni. Le tappe che toccano il territorio della Regione Veneto sono state presentate in una conferenza online dall'assessore allo sport e alla cultura della Regione del Veneto, Cristiano Corazzari, con la partecipazione del presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin, dell’assessore del Comune di Belluno Marco Bogo, del sindaco di Castelfranco Veneto Stefano Marcon, del sindaco di Sorgà (Verona) Christian Nuvolari, del direttore generale del Giro d’Italia Under 23 Marco Selleri e del direttore generale ExtraGiro Marco Pavarini.

LE TAPPE IN VENETO

Il Giro d'Italia Giovani Under 23 edizione 2021 entra in Veneto martedì 8 giugno con la partenza della 6° tappa, da Bonferraro di Sorgà dove ha sede l'azienda Alé, la realtà veronese che realizza le maglie dei leader delle classifiche del Giro Giovani, prima di sconfinare in Lombardia per l'arrivo a San Pellegrino Terme (Bg) dopo la scalata del Selvino.

SI ARRIVA SUL NEVEGAL, IN PROVINCIA DI BELLUNO

Si torna in Veneto nel corso della penultima frazione, la 9° tappa, venerdì 11 giugno, poco dopo la partenza da Cavalese (Tn), per un gran finale veneto. Nella 9° tappa si sale fino a Passo Valles (2031 m slm), poi si scende a Falcade, Agordo, Belluno, da Arsiè si sale a Pieve d'Alpago (gpm 3° categoria, 667 m slm) poi si prosegue fino a Cadola da dove inizia la salita che porta ai 958 m di Nevegal (gpm 1° categoria) per il primo passaggio sotto il traguardo a 30 km dalla conclusione; si prosegue infatti scendendo a Levego per tornare poi a salire verso Nevegal, dove dopo la seconda scalata si conclude la tappa di 167,1 km, che potrebbe risultare decisiva per la classifica generale.

L'EPILOGO DA SAN VITO AL TAGLIAMENTO A CASTELFRANCO VENETO PASSANDO PER IL MURO DI CA' DEL POGGIO

In Veneto anche la 10° tappa, la frazione conclusiva, che dopo il via da San Vito al Tagliamento, in Friuli-Venezia Giulia, rientra in Veneto al 50° km di gara per passare da Conegliano (intergiro) e affrontare il Muro di Ca' del Poggio, che nel 2018 segnò la conclusione del Giro Giovani con la spettacolare sfida tra Vlasov e Almeida nella cronometro “Real Time”. Dopo Ca' del Poggio, la decima tappa prosegue senza particolari difficoltà altimetriche (c'è il gpm di 3° categoria di Guia a 62 km dall'arrivo), toccando anche Valdobbiadene e Asolo prima di entrare nel circuito finale di circa 8 km a Castelfranco Veneto, da affrontare tre volte prima dello sprint finale.

PARTNERSHIP CON LA CICLI PINARELLO

La presentazione della tappa in provincia di Treviso è occasione anche per confermare la partnership con Pinarello, eccellenza veneta che anche nel 2021 crede nel Giro U23, nei giovani e nel progetto di ExtraGiro, secondo cui “il futuro ha la bici al centro”.

LE MAGLIE DI LEADER DELLE CLASSIFICHE:

Maglia Rosa Enel: Leader della classifica generale
Maglia Rossa Work Service Group: Leader della classifica a punti
Maglia Verde Capitelli: Leader della classifica dei Gran premi della Montagna
Maglia Blu GLS: Leader della classifica Intergiro
Maglia Blu Chiesi for AIDO: Leader della classifica dei giovani
Maglia Combinata ENIT: Leader della graduatoria che tiene conto delle classifiche generale, a punti e Gpm.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'italia under 23, gran finale a Castelfranco Veneto

TrevisoToday è in caricamento