rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Sport Casier

La Came Dosson vola alle Final Eight di Coppa Italia con il primato in classifica

Altra grande vittoria in trasferta per i trevigiani che sul campo dell'IC Futsal portano a casa la partita con il risultato di 2-4 dopo un primo tempo non facile e molto combattuto

CASIER Missione compiuta per la Came del presidente Zanetti che grazie alla vittoria di Imola archivia subito la sconfitta di sabato scorso e si prepara ad affrontare nel migliore dei modi la settimana che porta alle Final Eight di Coppa Italia. La gara è stata complicata come ci si attendeva, merito di un IC Futsal che, complice la precaria situazione di classifica, ha giocato con grande intensità per tutta la gara alla ricerca dei punti preziosi per sollevarsi dalla zona playout: grande merito quindi a mister Rocha e ai suoi ragazzi per aver vinto una gara così coimplicata nella quale è emersa ancora una volta la grande maturità dei biancoblu nel gestire le varie fasi della gara.

Avvio favorevole ai padroni di casa spinti dal caloroso pubblico amico accorso alla Cavina. Vignoli e compagni fanno subito capire agli avversari quanto tengano ai tre punti in palio ed iniziano la gara su ritmi molto alti, portandosi in vantaggio dopo appena due minuti dal fischio d’inizio: la rete porta la firma di Ferrugem che parte palla al piede saltando due uomini, ottiene il triangolo da Castagna e batte con freddezza Morassi. La rete dello svantaggio sveglia capitan Bellomo e compagni dal torpore iniziale; i ragazzi di mister Rocha reggono bene l’urto delle folate avversarie, che vorrebbero indirizzare la gara a loro favore, ed iniziano ad aumentare la percentuale di possesso palla e ad affacciarsi dalle parti di Juninho. Il pareggio arriva già al 7’ grazie a Grippi che cattura una palla vagante al limite dell’area avversaria e con un tiro preciso la piazza sul secondo palo alle spalle del portiere di casa. Dopo i botti iniziali il primo tempo si mantiene in equilibrio con un’occasione per parte in zona gol: prima Castagna servito da Vignoli impegna un attento Morassi con un gran tiro di sinistro, quindi è Bellomo ad avere la palla giusta davanti a Juninho, al termine di un’azione corale dei compagni, ma la retroguardia di casa respinge bene.

Quella che ritorna in campo al rientro dagli spogliatoi è una Came assolutamente determinata a portare a casa la posta in palio. Bellomo e compagni iniziano infatti col piglio giusto la ripresa mettendo subito pressione agli avversari e affacciandosi in più occasioni dalle parti di Juninho. La rete del vantaggio Came arriva così puntuale e porta la firma di Murilo che riceve palla da Japa e realizza con una forte conclusione sotto la traversa. I biancoblu non hanno però fatto i conti con bomber Castagna che nel momento di difficoltà prende per mano i compagni e rimette in gara l’IC Futsal con la rete del pareggio, un gran tiro di sinistro dopo un dribbling a liberarsi del diretto marcatore. Il pareggio galvanizza i padroni di casa che fino a pochi minuti prima stavano soffrendo e li spinge a cercare il vantaggio. Tocca alla Came ora soffrire; i biancoblu devono ringraziare la traversa che ferma la conclusione del solito Castagna direttamente da calcio di punizione a Morassi battuto.  Ma proprio nel momento di massima pressione avversaria Murilo ruba palla a Ferrugem ed avvia una veloce ripartenza della Came tre contro due con Japa che pesca sul secondo palo Grippi che appoggia comodo in rete la palla del vantaggio definitivo; vibranti le proteste dei padroni di casa nell’occasione a reclamare un fallo su Ferrugem sull’avvio dell’azione Came. Gli ultimi minuti di gara sono vibranti ed entrambi i due allenatori ricorrono al quinto uomo di movimento, Rocha per mantenere il possesso palla, Pedrini per cercare la superiorità numerica in fase offensiva: il risultato da ragione al tecnico verdeoro con i suoi uomini che non rischiano più nulla ma anzi arrotondano il vantaggio grazie alla rete ancora di Schiochet per il 4-2 finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Came Dosson vola alle Final Eight di Coppa Italia con il primato in classifica

TrevisoToday è in caricamento