Playoff al via per l'Imoco: gara-1 alle 20.30 a Cuneo

Domenica la squadra raggiungerà poi Istanbul dove martedì sera affronterà il match di ritorno della semifinale di Champions League con il Fenerbahce

L'esultanza di coach Santarelli

Al PalaUbiBanca di Cuneo alle 20.30 andrà in scena gara1 dei quarti di finale play off del Campionato di A1 tra l'Imoco Volley, prima classificata in regular season, e la Bosca San Bernardo Cuneo, che da neopromossa ha disputato una grande stagione conclusa all'ottavo posto. L'Imoco Volley nei due "derby del vino" tra le Pantere del Prosecco e le piemontesi dell'Asti giocati in stagione ha vinto entrambe le sfide per 3-0. L'Imoco verrà seguita dai suoi tifosi anche a Cuneo. Per le Pantere pero' la trasferta non si concluderà con la partita di sabato, infatti domenica via Bergamo la squadra raggiungerà Istanbul dove martedì sera affronterà il match di ritorno della semifinale di Champions League con il Fenerbahce, battuto al Palaverde 3-0 in gara1.

Il programma dei quarti di finale tra Imoco Conegliano e Bosca San Bernardo:

-gara1 sabato 6 ore 20.30 a Cuneo

-gara2 sabato 13 ore 20.30 al Palaverde (prevendita già attiva sul sito www.imocovolley.it e lunedì-venerdì al Palaverde Uffici Imoco dalle 16 alle 18.30)

-eventuale gara3 martedì 16 alle 20.30 Zoppas Arena Conegliano
Arbitri: Venturi e Piperata

Media: Diretta LVF TV in video streaming (previo abbonamento, su www.legavolleyfemminile.it), aggiornamenti su Radio Conegliano (90.6 mhz). Aggiornamenti e interviste post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley. Differita tv lunedì alle 22.30 su CafèTV24 (canale 95 ddt).

Coach Daniele Santarelli: «Inizia domani un altro campionato a sé stante, quello dei play off dove si riparte tutti da zero. Dovremo essere brave a resettare quello che è successo finora e ripartire per questo ultimo mese dove spareremo tutte le nostre cartucce per mettere a frutto il lavoro fatto finora. Domani siamo in  trasferta su un campo difficile, dove ci hanno rimesso le penne anche tante big in questa stagione. Noi lì abbiamo vinto poche settimane fa, ma domani sarà certamente tutt'altra gara. Vogliamo provare a partite con il piede giusto ,consapevoli che sarà una partita difficile: loro hanno fatto una grande stagione e adesso affronteranno questi play off senza pressione, con la voglia di far vedere le loro qualità e il loro entusiasmo, spesso partite così nascondono molte insidie. Noi però da oggi in poi non dobbiamo pensare a chi abbiamo di fronte, ma principalmente a noi stesse e al nostro gioco. Siamo arrivati a questa fase cruciale della stagione in ottima condizione, secondo me abbiamo ancora qualche margine di crescita, mi aspetto un ulteriore salto di qualità, quello che è certo è che da domani affronteremo questi play off con grande concentrazione e impegno totale».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento