rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Imoco Volley - Yamamay: risultato della partita 22 dicembre 2012

Pantere travolte al Palaverde dalle campionesse d'Italia, davanti a oltre 4mila persone. Salva tuttavia la qualificazione alla Coppa Italia

Palaverde gremito, con record di presenze stagionale (4.615 spettatori), ma nemmeno la grande affluenza di pubblico è riuscita a far accadere il miracolo.

Ancora una volta l'Imoco Volley Conegliano è caduta in casa. Questa volta 0-3 contro un'inarrivabile Yamamay Busto Arsizio, capolista e campione d'Italia, nell'ultimo match casalingo, il penultimo del girone di andata.

L'iniziale vantaggio delle Pantere ha scatenato l'ira della Yamamay, che portano a casa tre set di fila (19-25, 18-25, 17-25).

Le trevigiane sono agguerrite, ma sfondare il muro varesino si rivela un'impresa ardua, complicata da qualche problema di ricezione tra le padrone di casa.

Nel secondo set qualche errore di troppo e la difesa inespugnabile di Yamamay mettono in difficoltà le Pantere, che tentano la rimonta, ma la grinta può poco contro la potenza fisica e la maggiore esperienza della squadra di Parisi.

Il terzo set inizia con un 0-3 che induce Gaspari a chiedere subito time out, ma non basta. Le campionesse d'Italia sono scatenate e travolgono l'Imoco, controllando il match.

“Chiedo scusa al pubblico e a chi ci segue, non abbiamo onorato la partita - ha commentato coach Gaspari - Contro squadre come questa, che sono indubbiamente fuori dalla nostra portata, se loro giocano al massimo non possiamo magari vincere, ma possiamo di certo dare il massimo su ogni pallone, invece stasera non è stato così".

"Siamo mancate sull’aspetto agonistico, abbiamo avuto un approccio non buono - ha continuato severo il coach - Ad esempio nel terzo set, partire sotto 9-1 è stata una mazzata, poi contro squadre come questa è impossibile rimontare. Peccato, ho provato di tutto con i cambi e con i time out per dare una scintilla, ma oggi proprio non c’eravamo e la Yamamay ha vinto con merito".

Il rammarico di Gaspari è quello di non aver dato "più filo da torcere alla capolista". "Ringrazio il pubblico: c’era tantissima gente e giocare con un pubblico così è fantastico davvero, auguro a tutti Buon Natale e spero che tornino a vederci anche nel 2013 quando proveremo a dare loro la soddisfazione di una vittoria qui al Palaverde. Mi consolo comunque con la qualificazione alla Coppa Italia - ha concluso - Un risultato non da poco con una giornata ancora alla fine del girone d’andata per un team giovane come il nostro".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imoco Volley - Yamamay: risultato della partita 22 dicembre 2012

TrevisoToday è in caricamento