menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imoco Volley School: il progetto diventa realtà

Presentata nei giorni scorsi la lodevole iniziativa promossa dalle Pantere di Conegliano per creare un vero e proprio network di squadre tra le province di Treviso e Venezia

CONEGLIANO E’ stato presentato ufficialmente al palasport Barbazza di San Donà di Piave, al termine dell’amichevole tra  Imoco Volley Conegliano, campione d’Italia, e l’Ipag Sorelle Ramonda di Montecchio, il progetto Imoco Volley School.

L'iniziativa, con nuovo logo-immagine, è stata presentata da Silvia Giovanardi, responsabile del settore giovanile dell’Imoco Volley e da Franca Gressini, dirigente del Volley Pool Piave. Gestito in sinergia tra Imoco Volley Conegliano  e la scuola di pallavolo giovanile del  Volley Pool Piave San Donà, il progetto propone una collaborazione partecipata tra società pallavolistiche, allo scopo di condividere obiettivi tecnici e metodologici e per poter fruire di servizi, proposte ed eventi organizzati dai due soggetti promotori. In quest’ottica la School intende pianificare incontri e seminari tematici per gli allenatori e i tecnici del territorio; ma anche allenamenti aperti, stage e collegiali per le atlete delle società che vorranno far parte della Rete. Si potranno, inoltre, condividere  progetti scolastici e corsi di formazione, come pure partecipare ai circuiti minivolley-S3, ai tornei e ai contest organizzati dal Volley Pool Piave. E ancora: assistere alle gare dell’Imoco al Palaverde o partecipare all’Imoco Summer Camp e all’Imoco Master Camp.

Tutto questo nella convinzione che gli scambi e le contaminazioni costituiscano un volano positivo per il mondo del volley femminile e che la crescita comune (da cui l’hashtag : #cresciconnoi”) determini un vantaggio per tutto il movimento pallavolistico, a partire dalla crescita tecnica delle atlete più giovani fino alla valorizzazione dei talenti. Al termine la foto di gruppo per le società che hanno già scelto di far parte dell’Imoco Volley School, vale a dire: Pallavolo Salgareda, Polisportiva Noi Gym di Pero, Polisportiva Fossaltina, Polisportiva La Tartaruga di Rua di Feletto, Volley Torre di Mosto, Pallavolo Belluno, Rizzi Volley Udine, Pallavolo San Paolo Vicenza e Pallavolo Susegana. Un  saluto infine alle società non presenti in sala, ma con le quali ci sono già manifestazioni di interesse: Volley Silea, Volley Monastier, Elpis Meolo –Roncade; Volley Ceggia, Albatros Treviso, Pallavolo Fontane, SGV Volley Conegliano oltre alla grande Scuola di Pallavolo Anderlini Modena, Foligno Volley e SSV Bozen Volley. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento