menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Veneto Derby Day, il Mogliano Rugby in campo contro San Donà

La quarta edizione della manifestazione sportiva dà ufficialmente il via al campionato di Eccellenza, programma ricchissimo allo stadio di Monigo

TREVISO- Giornata di grandi festeggiamenti sportivi a Treviso per la quarta edizione del Veneto Derby Day. Un progetto sportivo che sta crescendo di anno in anno grazie a una proposta di grande livello che mette a confronto tra loro quattro importanti squadre del rugby italiano, dando il via al campionato d'eccellenza.

Ricchissimo il programma per la giornata di sabato: nello stadio di Monigo, casa storica della Benetton Rugby, dalle ore 15.00 si sfideranno Petrarca Padova e Rovigo, mentre alle ore 17.00 ci sarà l'atteso confronto tra San Donà e Marchiol Rugby Mogliano. Nelle pause tra i due tempi di ciascun incontro si svolgerà l'ormai classico Mini Derby Day, quest'anno tra squadre Under 12, con una replica del medesimo derby tra i "grandi" che è diventato un appuntamento quasi altrettanto atteso dai ragazzi e dagli stessi tifosi. Il Mogliano cerca segnali confortanti dopo un precampionato altalenante. Quattro colpi dell’ultimo mercato nel XV titolare: Odiete, Buondonno, Riccioli e Zani. Ezio Galon è al debutto da head coach: "Finalmente cominciamo, la stagione ci riserva subito un impegno molto importante", ha commentato poco prima dell'inizio del match. "Al di là del derby che porta sempre un pizzico di sapore in più, affrontiamo una squadra che punta ai playoff e schiera un mix di esperienza e gioventù molto interessante. L'obiettivo è continuare a lavorare per raggiungere il nostro livello e presentarci al meglio il più velocemente possibile. Spero che il Veneto Derby Day non si riassuma in una semplice battaglia tra compagini storicamente rivali, ma sia occasione per tutti di esprimere un bel rugby, alzare la velocità e il tempo di gioco, e facendo divertire il pubblico".

Speaker ufficiale della giornata sarà Saverio Girotto, per molti anni "voce" ufficiale della Nazionale Azzurra di rugby. All'interno dello stadio saranno aperte per l'intera giornata le strutture di ristorazione. L'intero incasso dei biglietti venduti per le partite del Derby Day sarà devoluto all'Associazione Famiglie Tornado, colpite duramente dal ciclone che lo scorso 8 luglio devastò la Riviera del Brenta. Un'occasione quindi per godersi una bella giornata di sport e allo stesso tempo fare del bene per i più bisognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento