Sport

Nervesa - Treviso è sconfitta biancoceleste: pubblico deluso dalle ultime prestazioni

I padroni di casa creano gioco e azioni da rete lungo tutto il corso della partita, Cattelan e Donè segnano ma non basta a compensare i 3 gol subiti anche per ingenuità

In questa domenica 20 marzo il Nervesa ospita i biancocelesti per un match al sapore di derby.

Il Treviso cerca i 3 punti per continuare la corsa alla vetta ma i padroni di casa, anche questa volta, dicono di no: il risultato resta in equilibrio fino al 40’, il direttore di gara assegna il calcio di rigore quando Donè atterra Visentin. Della battuta si incarica Luna che spiazza Schincariol. Il difensore biancoceleste si fa perdonare la distrazione difensiva con il gol che al 46’ riporta il match in stato di parità.

Il secondo tempo segna tuttavia il dominio del Nervesa che ne segna altri due (al 63’ con l’ex Tartalo che segna su punizione e al 76’ con Santagata) e che raramente viene messa in difficoltà dal Treviso, capace solo di accorciare la distanza al 90’, con i giochi ormai fatti, grazie a un colpo di testa di Cattelan su calcio d’angolo.

NERVESA (4-3-3): M. Filippetto; Battistella, Toppan, Sandri, Frassetto Scalco, Martini, Rossi; Visentin, Luna (st 27' Santagata), Garbuio (st 10' Tartalo). All. Gava.
TREVISO (4-4-2): Schincariol; Prosdocimi, Bellotto, Donè, Biondo; Casella (st 33' Granati), Moretti (st 21' Furlanetto), Antonioli, Mastellotto; Zanardo, Moretto. All. Ottoni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nervesa - Treviso è sconfitta biancoceleste: pubblico deluso dalle ultime prestazioni

TrevisoToday è in caricamento