Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Paola Egonu resta a Conegliano, firmato il rinnovo con l'Imoco

La schiacciatrice originaria di Cittadella a soli 22 anni è tra le migliori pallavoliste in attività al Mondo. Obiettivo per la prossima stagione: vincere e dare spettacolo davanti al pubblico in presenza del Palaverde

Paola Egonu

Venerdì 4 giugno è arrivata la conferma ufficiale: Paola Egonu vestirà la maglia dell'Imoco Volley Conegliano anche la prossima stagione 2021/22. La fuoriclasse 22enne, nata a Cittadella, opposto, alta un metro e novanta, attualmente è considerata tra le migliori giocatrici al Mondo.

A Conegliano da settembre 2019, veste la maglia numero 18 dell'Imoco e in 71 partite giocate le ha vinte tutte. Negli ultimi due anni Paola Egonu ha vinto tutti i trofei possibili, nonostante anche il 2020 della pallavolo sia stato segnato dalla pandemia. Nel suo palmares con l'Imoco: 1 Scudetto, 1 Mondiale per Club, 1 Champions League, 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane. E' stata Mvp nella finale Scudetto 2021, finale di Champions 2021, finale Mondiale 2019, finale di Coppa Italia 2021 e finale di Supercoppa 2019. Quest'anno ha ritoccato il record di punti in singola partita, che già le apparteneva, con 47 punti in Gara 1 della finale scudetto al Palaverde contro Novara, la sua ex squadra. In totale ha accumulato 1437 punti, ed è la quarta realizzatrice nella storia dell'Imoco Volley (comanda Hill con 1836) in 71 partite.

A soli 22 anni Egonu è già un fenomeno mediatico e sportivo a livello globale e nonostante le importanti offerte ricevute dai top club mondiali Paola ha deciso di continuare a sposare la causa dell'Imoco Volley, club che insieme a lei è arrivato ai vertici della pallavolo femminile internazionale, con la grande motivazione per il prossimo anno di poter sprigionare il suo talento e il suo sorriso di fronte al pubblico del Palaverde, che in queste due stagioni l'ha praticamente potuta ammirare solo in video.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paola Egonu resta a Conegliano, firmato il rinnovo con l'Imoco

TrevisoToday è in caricamento