menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallavolo, l'Imoco torna a vincere a Santo Stefano contro Ornavasso

Le Pantere, trionfanti 3-1, hanno dedicato la vittoria del 26 dicembre contro l'Openjobmetis a Gianluca, il loro grande tifoso 43enne venuto a mancare qualche giorno prima

L'Imoco Volley Conegliano ritrova la vittoria tra i regali di Natale. Il 26 dicembre al Palaverde le giallo-blu hanno battuto l'Openjobmetis Ornavasso 3-1.

La squadra ha dedicato la vittoria a Gialuca Pessot, tifoso giallo-blu stroncato a 43 anni pochi giorni prima.

PRIMO SET - Il match inizia all'insegna della riscossa trevigiana, con i muri di Kauffeldt e i servizi di Barazza che portano le padrone di casa sopra 4-1. Ornavasso, neopromossa in serie A1, però, risponde subito e pareggia.

Il set procede in equilibrio, ma Conegliano con Barcellini nel ruolo di opposto, si perde in qualche errore di troppo e le ospiti possono approfittarne, sorpassando 6-9. Al più 4 di Ornavasso (9-13) rispondono Barazza e Barcellini (11-13), ma la squadra di Bellano continua a martellare e a restare avanti (13-16).

Importanti per la rimonta di casa le acrobazie di Bri Kauffeldt, ma a firmare il pareggio a quota 18 è Lloyd. Imoco sorpassa 20-19 e aumenta il distacco (23-20), per poi chiudere il set 25-21 ancora con un muro di Carli Lloyd.

SECONDO SET - Il secondo tempo procede in equilibrio fino al 10-10, quando Openjobmetis sorpassa (10-12) con un bel turno di Muresan in battuta. Rimontano Lloyd e Barcellini, ma le piemontesi sono inarrestabili. Ci mette lo zampino anche il black out dell'Imoco e le ospiti prendono il largo (14-21). Entra in regia Marta Bechis per Lloyd e le Pantere si scuotono, arrivando a -4 (18-22), ma è troppo tardi e un muro di Chirichella chiude il set a favore di Ornavasso 20-25.

TERZO SET - Le Pantere provano a scrollarsi di dosso le neopromosse con le bombe di Barcellini e le incursioni di Kauffeldt (9-6, 11-8). Il match però è complicato: Ornavasso gioca con grinta e difende, contrattaccando efficacemente, mentre Conegliano ha qualche pausa di troppo. Le squadre tornano vicine (14-13), ma una bella doppietta di Jenny Barazza rimette il +3 sul tabellone.

La partita cresce di intensità. Il muro di Kauffeldt permette di allungare (20-16), poi entra in ritmo anche Tirozzi che permette a Conegliano di correre avanti 22-17. E’ il break decisivo: la schiacciatrice irpina chiude il 25-17 finale.

QUARTO SET - L'Openjobmetis resta a contatto (8-8) per tutta la fase iniziale, ma su un errore di Chirichella e una schiacciata da manuale di Barcellini arriva il primo break (16-13). Tirozzi scatenata e Fiorin allungano 19-13, spianando la strada alla vittoria al Palaverde. Finisce 25-18 e 3-1 per l’Imoco Volley che può festeggiare con serenità l’anno nuovo.

Dedico questa vittoria a Gianluca, nostro grande tifoso che conoscevo da quattro anni e ci ha lasciato qualche giorno fa - ha commentato coach Gaspari - E’ stata una vittoria importantissima dopo due stop in casa, ci interessava il risultato e l’abbiamo ottenuto con grinta e molta applicazione. Ornavasso ha giocato una grande partita, difende tantissimo e ti fa innervosire perchè devi fare il punto tre o quattro volte prima di avere ragione. Considero un risultato importante quello di oggi e adesso tiriamo un po’ il fiato dopo l’amichevole di domenica con Israele e poi dopo aver riposato torneremo in pista per il gennaio di fuoco che abbiamo davanti. Auguri a tutti e buon 2013”.

IMOCO VOLLEY – ORNAVASSO 3-1 (25-21,20-25,25-17,25-18)
Imoco: Lloyd 4, Fiorin 15, Daminato NE, Kauffeldt 10 ,Donà , De Gennaro, Bechis, Barcellini 20, Barazza 6, Tirozzi 14, All. Gaspari
Openjobmetis: Zanin , Baradel , Pisani 1, Moneta, Senkova, Ghilardi , Ikic 13, Tasca 5, Muresan 18, Montano , Signorile 1, Gloder , Chirichella 9, Loda 18. All. Bellano

Arbitri: Montanari e Turtu’
Spettatori: 4.100
Note: durata set 28’,26’,23’,25′.Muri: Imoco 13,Ornavasso 12. Battute sbagliate:7-11. Aces:5-2. Errori-punto:13-14. MVP: De Gennaro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento