rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport San Biagio di Callalta

Societari di Atletica: Fraresso e Bamoussa ok sulla nuova pista di San Biagio di Callalta

Bel 69.21 del giavellottista e 8'37"67 del siepista. Il trevigiano e fuoriclasse paralimpico Alvise De Vidi presente all'inaugurazione della rinnovata pista

SAN BIAGIO DI CALLALTA Il primo pomeriggio di gare della seconda fase - a livello triveneto - dei campionati italiani assoluti di società, a San Biagio di Callalta, si apre con la cerimonia di inaugurazione della pista. Presente anche il fuoriclasse paralimpico Alvise De Vidi, residente in paese (frazione di Olmi), che sul rinnovato anello costruirà i prossimi successi di una carriera apparentemente interminabile. La pioggia, a tratti battente, è sgradita ospite del pomeriggio, tanto che l’asta maschile è stata rinviata a domenica alle 10. La finalista olimpica Desirée Rossit ha rinunciato invece a gareggiare nell’alto, lasciando spazio all’allieva Rachele Bovo, che sale a 1.71. Il vento spira alle spalle dei velocisti e favorisce il progresso dello junior Matteo Merzi, sceso a 10”87 (+1.2), 15 centesimi di progresso, nella gara vinta da Mario Brigida (10”76, +1.4). Nella parte finale del pomeriggio bella prova dell’azzurro Abdoullah Bamoussa nei 3000 siepi (8’37”67). Al femminile, vittoria di Laura Dalla Montà (10’34”42) sulla junior Laura De Marco (10’40’48”), che ottiene lo standard di partecipazione per i Campionati Europei under 20 di Grosseto.              

RISULTATI. UOMINI. 100 (+1.4): 1. Mario Brigida (Atl. Biotekna Marcon) 10”76, 2. Matteo Merzi (Atl. Insieme News Foods) 10”87 (+1.2), 3. Jim Folajin Fonseca (SSV Brixen) 10”92. 400: 1. Agostino Nicosia (Atl. Malignani LIb. Udine) 49”18, 2. Cheick H. Minougou (Atl. Vicentina) 49”65, 3. Miro Buroni (G.A. Aristide Coin Venezia 1949 Venezia) 50”24. 3000 siepi: 1. Abdoullah Bamoussa (Atl. Brugnera Friulitagli) 8’37”67, 2. Soufiane Elkounia (Athletic Club 96 Alperia) 8’51”92, 3. Matteo Spanu (Atl. Malignani LIb. Udine) 9’05”15. 110 hs (+0.5): 1. Stefano Tedesco (Athletic Club 96 Alperia) 14”50 (+0.5), 2. Marco Massaro (Assindustria Sport Padova) 14”54, 3. Matteo Bonora (Team Treviso) 14”65. Triplo: 1. Simone Biasutti (Trieste Atletica) 14.53 (+1.0), 2. Alessandro Saccon (Ass. Atl. Nevi) 13.52 (+1.3), 3. Luca Tadiello (Atl. Vicentina) 13.25 (+0.8). Giavellotto: 1. Mauro Fraresso (Silca Ultralite) 69.21, 2. Massimo Ros (Atl. Brugnera Friulintagli) 64.97, 3. Thomas Fabricci (Fondazione Bentegodi) 61.79.

DONNE. 100 (+1.5): 1. Elisa Paiero (Atl. Brugnera Friulintagli) 12”18, 2. Martina Favaretto (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 12”26, 3. Moillet Kouakou (Atl. Vicentina) 12”28. 400: 1. Jessica Peterle (Us Quercia Trentingrana) 56”24, 2. Sintayehu Vissa (Gs Valsugana Trentino) 57”10, 3. Chiara Crognaletti (Atl. Malignani Lib. Udine) 57”89. 3000 siepi: 1. Laura Dalla Montà (Assindustria Sport Padova) 10’34”42, 2. Laura De Marco (Fiamme Oro) 10’40”48, 3. Linda Palumbo (Atl. Clarina Trento) 10’55”22. 100 hs (0.0): 1. Elena Marini (Team Treviso) 14”50, 2. Michela Caon (Team Treviso) 15”05, 3. Alice Lunardon (Fiamme Oro Padova) 15”10 (-0.2). Alto: 1. Rachele Bovo (Atl. Riviera del Brenta) 1.71, 2. Giorgia Niero (Us Quercia Trentingrana) 1.60, 3. Luisa Sinigaglia (Gs Valsugana Trentino), Elisa Petrin (Assindustria Sport Padova), Stefanì Barbiero (Atl. Riviera del Brenta) 1.55. Martello: 1. Noa Ndimurwanko (Gs Valsugana Trentino) 51.26, 2. Isabella Martinis (Atl. Malignani Lib. Udine) 49.76, 3. Sara Copetti (Atl. Malignani Lib. Udine) 49.03.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Societari di Atletica: Fraresso e Bamoussa ok sulla nuova pista di San Biagio di Callalta

TrevisoToday è in caricamento