Sporting Altamarca, raggiunto l’accordo con il difensore Alessandro Meo

Si tratta di un giocatore che vanta molte stagioni nei campionali nazionali e che ha costruito la sua carriera nella Fenice Venezia Mestre, società di cui era capitano

Lo Sporting Altamarca nelle ultime ore ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il giocatore Meo Alessandro in prima squadra per questa finestra di mercato. Tutta la società è dunque felice di accogliere il ragazzo che sarà a disposizione di mister Serandrei già dalla sfida di mercoledì con la Canottieri Belluno.

Qualità ed esperienza, è arrivato a dar rinforzo alla formazione di Maser. Centrale difensivo classe 1995, si tratta di un giocatore che vanta molte stagioni nei campionali nazionali. Alessandro, seppur giovane, ha difatti costruito la sua carriera nella Fenice Venezia Mestre, società di cui era capitano e con cui ha raggiunto la Serie A2 nella stagione 2018/2019. Per lui un palmares di tutto rispetto che l’ha fatto maturare molto sotto la guida di un tecnico di grande esperienza nel futsal come Luigi Pagana conquistando in 8 stagioni al Franchetti ben 13 trofei tra prima squadra e giovnaili: 6 titoli regionali in under 21; 2 titoli juniores; 2 coppe Veneto juniores; 1 scudetto juniores e 1 scudetto under 21.

Gioie per lui anche nella Rappresentativa Veneto con il quale ha ottenuto due titoli juniores e dal 2014 ha vestito la maglia della nazionale under 21 sotto le guide di Albani prima e Tarantino poi assieme ai nostri Rosso, Ait Cheikh e Baron arrivando sino alla convocazione in nazionale maggiore con l’allora Ct Menichelli. In questa stagione Alessandro ha iniziato con l’ambiziosa Gifema Luparense in C1 prima del blocco dei campionati regionali a causa del protrarsi della pandemia.

Felice di questa scelta e determinato il neo numero 16: “Visto il protrarsi della sospensione dei campionati regionali e la mancanza di notizie su un’ eventuale ripresa, ho deciso di accettare la proposta dello Sporting Altamarca e tornare così nei campionati nazionali. Cercherò di dare una mano nei numerosi match in questo periodo, compatibilmente con gli impegni lavorativi. Già dal primo allenamento, ho trovato una società super organizzata, una squadra davvero fortissima e uno staff di prim’ordine. Ringrazio di cuore tutti quanti per la bellissima accoglienza, forza Sporting Altamarca!”.

Mister Serandrei si dimostra soddisfatto nel neo acquisto: “Un ragazzo umile e giovane, ma di buona esperienza e qualità, che si aggiunge in una rosa di ottimo livello. Sono sicuro che ci darà una mano da qui in avanti per affrontare una parte di campionato particolarmente dura visto anche i molteplici impegni in arrivo".

Il Dg Baccin ringrazia Alessandro e la Gifema Luparense: ”Ringrazio Alessandro per aver accettato praticamente subito, un giocatore che rappresenta l’identikit che cercavamo per affrontare al meglio un periodo di partite molto fitto ed impegnativo. Ringrazio personalmente la Gifema Luparense per il buon esito della trattativa ed in particolare il presidente Toso Alberto per la grandissima disponibilità dimostrata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento