Sport Sant'Ambrogio di Fiera / Via Ugo Foscolo

Il Treviso completa la rosa: ecco arrivare Mastellotto e Antoniol

Entrambi gli esperti centrocampisti giungono dall'Union Ripa in serie D. Confermato per la prossima stagione anche il giovane Tiberio Granati

La presentazione di Antoniol

TREVISO Doppio colpo per il nuovo Acd Treviso del presidente Paolo Pini. Il direttore sportivo Carlo Casagrande ufficializza gli arrivi dall’Union Ripa dei centrocampisti Enrico Antoniol e Matteo Mastellotto, due giocatori provenienti dalla serie D e con alle spalle già un’esperienza molto positiva in Eccellenza. La società comunica inoltre la conferma del giovane centrocampista classe 1996 Tiberio Granati, che già lo scorso anno ha vestito la maglia biancoceleste.

Enrico Antoniol, classe 1989, è un centrocampista centrale di grande sostanza. In carriera ha dato il meglio di sé giocando davanti alla difesa, all’occorrenza può ricoprire pure il ruolo di difensore centrale. Negli ultimi tre anni ha vestito la maglia dell’Union Ripa, prima compiendo il salto dall’Eccellenza alla serie D e poi giocando due stagioni in serie D dove ha collezionato 7 gol e oltre 60 presenze. “Questa piazza non ha niente a che vedere con l’Eccellenza – è il primo commento di Antoniol da giocatore dell’Acd Treviso - Non vedo l’ora di cominciare, so che c’è un pubblico molto caldo e numeroso e questo aspetto sicuramente ha influito nella mia scelta di arrivare qui. Giocare al Tenni avrà sicuramente un effetto particolare”.

Un altro acquisto per l’Acd Treviso invece, dopo aver tesserato Enrico Antoniol, ex Union Ripa, è anche l’arrivo del suo compagno di squadra Matteo Mastellotto. Mastellotto, classe 1991, è un centrocampista offensivo in grado di giocare anche come mezzapunta. Cresciuto nel settore giovanile della Feltreseprealpi, è approdato giovanissimo all’Opitergina in serie D prima di giocare in D anche con la maglia del Pordenone. Tre anni fa è arrivato all’Union Ripa dove ha militato una stagione in Eccellenza e due in serie D. “E’ un giocatore di categoria superiore, che abbina quantità e qualità – assicura il Ds Casagrande - Ha sposato il nostro progetto e di questo siamo molto fieri. In D ha fatto molto bene ma siamo sicuri che in Eccellenza possa addirittura fare la differenza. ”Il puzzle della rosa si sta pian piano completando, nuovi importanti annunci saranno dati dall’Acd Treviso entro il fine settimana. Infine si attende anche l'annuncio in riferimento al giorno della presentazione della squadra al completo: si preannuncia un grande evento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Treviso completa la rosa: ecco arrivare Mastellotto e Antoniol

TrevisoToday è in caricamento