La De Longhi corre ai ripari, arriva il primo rinforzo: ecco Ivan Almeida

Nella stagione in corso ha iniziato l'attività in Repubblica Ceca al Nymburk dove tra campionato ceco e Champions League ha realizzato di media 9.4 punti, 3 assist e 4.8 rimbalzi a gara, sfiorando la tripla doppia in un paio di uscite. A novembre il ritorno in Portogallo

Almeida in azione (foto euohoops.net)

Viene da Capo Verde, Ivan Freitas Almeida il nuovo innesto della De' Longhi Treviso Basket. E' un'ala/guardia di 198 cm, nato a Praia (Capo Verde) il 10 maggio 1989, che sarà tesserato da comunitario in virtù del passaporto portoghese. Il giocatore arriverà già domani a Treviso mettendosi a disposizione di coach Menetti per iniziare ufficialmente la sua prima stagione nel massimo campionato italiano. Ivan Almeida dopo aver giocato al college alla Stonehill University ha iniziato la sua esperienza professionistica in Portogallo vestendo le maglie di Ovarense, Bairro Craveiro Lopes e Sampaense. Nel 2014/15 Almeida si trasferisce  a Lille in Francia, dove viaggia a 18 punti e 5.8 rimbalzi di media, miglior marcatore del campionato ProB (la A2 francese). L’anno successivo passa al Roanne, collezionando 14.8 punti e 5.4 rimbalzi di media a partita. Nella stagione 2016/17 Almeida sale nella massima serie transalpina, la ProA, vestendo la maglia bianco rossa dello Cholet, con 7.5 punti a partita e 4.6 rimbalzi.

L'esplosione ad alto livello di Ivan Almeida avviene in Polonia con l’Anwil Wloclawek, dove nella stagione 2017/18 si mette in luce con 17.3 punti e  5.5 rimbalzi a gara, vincendo anche da protagonista la Supercoppa polacca. L’anno successivo (2018/19) va a al Kalev -Kramo Tallin in Lettonia giocando solo 5 partite (12.8 punti di media e 5.2 rimbalzi), prima di ritornare a febbraio in Polonia al’Anwil Wloclawek in tempo per chiudere alla grande la stagione culminata con la vittoria del campionato dove viaggia a 15.3 punti, 4.9 rimbalzi e 4.6 assist con il 40.5% da tre punti. Viene eletto l’MVP delle finali per il titolo. Nella corrente stagione 2019/20 ha iniziato l'attività in Repubblica Ceca al Nymburk dove tra campionato ceco e Champions League ha realizzato di media 9.4 punti, 3 assist e 4.8 rimbalzi a gara, sfiorando la tripla doppia in un paio di uscite. A novembre la decisione di tornare in Portogallo con il Galitos Barreiro, liberandosi a gennaio per approfittare delle occasioni di mercato e nel frattempo continuando ad allenarsi con la sua società lusitana. Con la Nazionale di Capo Verde ha giocato i Campionati Africani nel 2009 e nel 2015. Il giocatore sarà a Treviso domani e dopo le visite mediche verrà attivato il contratto fino alla fine della stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento