Attualità

Adunata degli Alpini: il comune di Treviso sfila con le Penne Nere

Nella giornata di domenica 13 maggio il vicesindaco Grigoletto ha guidato la delegazione del capoluogo di Marca nelle strade di Trento. "E' stato come tornare indietro nel tempo"

TREVISO La magia della novantunesima Adunata degli Alpini si è conclusa con la grande parata delle Penne Nere in città. A Trento, strade e piazze sono state invase dalla festa di migliaia di persone accorse in città per la grande festa conclusiva di questa edizione.

Il comune di Treviso, rappresentato dal vicesindaco Roberto Grigoletto, ha presenziato alla sfilata come comune che solo un anno fa aveva ospitato la novantesima Adunata alpina. A Trento erano 1800 le Penne Nere provenienti da Treviso, quarantadue invece i sindaci che hanno sfilato nelle vie di Trento. “È stato come rivivere la gente Adunata del Piave di un anno fa. Mi sono emozionato passando davanti alla tribuna d’onore, dove abbiamo ricevuto ancora una volta il grazie degli Alpini per quell'evento scolpito nella mente e nel cuore di tutti noi trevigiani” ha commentato Grigoletto al termine della sfilata. Uno spettacolo unico che solo le Penne Nere sono riuscite ancora una volta a organizzare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adunata degli Alpini: il comune di Treviso sfila con le Penne Nere

TrevisoToday è in caricamento