menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcides Dias Silvano Natal (Credits: Imprese funebri Dotta)

Alcides Dias Silvano Natal (Credits: Imprese funebri Dotta)

Malore improvviso, operaio di 39 anni trovato senza vita in hotel

Alcides Dias Silvano Natal, residente a San Biagio di Callalta e dipendente della Geo Servizi di Lovadina, è stato trovato morto in un albergo di Bologna. Venerdì 12 marzo i funerali

Venerdì 5 marzo è improvvisamente mancato all'affetto dei suoi cari Alcides Dias Silvano Natal, dipendente della "Geo Servizi" di Lovadina e residente a San Biagio di Callalta. Aveva solo 39 anni.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Alcides Dias si trovava in trasferta per lavoro a Bologna. A dare per primo l'allarme è stato un collega che, non vedendolo uscire dalla stanza di hotel per la colazione, ha chiamato il personale dell'albergo. Inutili i soccorsi: l'operaio 39enne aveva già perso la vita. Secondo i primi accertamenti medici, la causa del decesso è stata un malore improvviso. Di origini brasiliane, Alcides Dias era stato assunto nel 2004 dalla "Geo Servizi" come addetto alla perforazione e alla realizzazione di pozzi. Insieme alla moglie Eliane aveva vissuto a Paese, Pero, San Floriano e, negli ultimi anni, a San Biagio di Callalta. Il 39enne lascia i figli Eduardo e Leonardo. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio, venerdì 12 marzo, alle ore 15.15 nella chiesa arcipretale di San Biagio di Callalta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento