Montebelluna: un boato nella notte sveglia la città

E' successo mercoledì notte tra l'una e le due. Molti cittadini sono stati svegliati da un fortissimo botto. Il Comune invita però alla calma: "Nessun allarme, è stato un super tuono"

Foto tratta da Google immagini

MONTEBELLUNA E’ stato udito questa notte un improvviso boato in numerose parti della città tra l’una e le due di notte. Il fatto ha destato grande preoccupazione in città, con chiamate in municipio e diverse ipotesi, anche fantasiose, comparse sui social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In realtà la protezione civile, su indicazione del sindaco, dopo un'attenta e puntuale ricognizione, ha constatato non essere accaduto nulla di allarmante. Non ci sono state segnalazioni di eventi anomali in città quali scosse sismiche, né un movimento aereo da far pensare al superamento del suono o a oggetti volanti non identificati. La protezione civile, sentiti i carabinieri, ha appurato che l’episodio poteva essere ricondotto alle straordinarie condizioni atmosferiche delle scorse ore, in particolare a un forte tuono generato dall’incontro tra l’aria calda dell’area montebellunese e quella più fredda proveniente dalla zona Pedemontana nord e quella feltrina che nella giornata di ieri erano state interessate da grandinate e venti fortissimi. Nulla di cui preoccuparsi dunque, commenta l'amministrazione comunale, rassicurando l'intera cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento