Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Salvatore D’Aliberti, presidente di Casartigiani Treviso, racconta in una lettera la sua esperienza al Vax point di Lughignano

Mercoledì mattino mi sono vaccinato a Lughignano, ma ne sono uscito con molta amarezza. Mi sono regolarmente prenotato sul sito dell’ulss e, come da indicazioni, ho precompilato i documenti allegati al fine di sveltire le operazioni. Avendo una serie di patologie (cardiopatico, ipertensione e colesterolo) mi ero  preparato con la documentazione e con l’elenco dei medicinali che assumo regolarmente, tutte informazioni che peraltro si possono trovare anche nella propria scheda sanitaria. Arrivato all’accettazione in anticipo perché molti di coloro che erano prima di me non si sono presentati e, viste anche le poche persone che erano in attesa, ho chiesto se anche mia moglie che mi accompagnava potesse fare il vaccino, pur essendo prenotata per il sabato successivo. Risposta negativa. Incomprensibile, visto che in quel momento non stavano vaccinando altre persone. Mi accompagnano dal medico intervistatore a cui mostro la mia documentazione, che non viene esaminata con attenzione e mi si chiedono solo alcune informazioni, compilando di nuovo il foglio della scheda anamnestica, e senza sapere quali medicinali ho segnalato. Chiedo se mi verrà somministrato Pfizer, viste le mie patologie  e visto che era stato iniettato ad altri amici con gli stessi problemi di salute in altri punti vaccinali. «Abbiamo solo AstraZeneca e per lei va bene lo stesso», è stata la risposta. 

aliberti-2

Logicamente l’ho fatto ugualmente. Ma rimango sorpreso per non aver potuto vaccinare anche mia moglie, viste le poche presenze, e per com’è stata trattata la mia condizione sanitaria. Che indicazioni hanno i medici? Perché per situazioni simili si comportano diversamente? Predisporre la mia documentazione non è servito a nulla. Tanto valeva mettersi tutti in coda senza alcuna esamina dei dati personali. 

Salvatore D’Aliberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

TrevisoToday è in caricamento