menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'indagine è stata condotta dai carabinieri

L'indagine è stata condotta dai carabinieri

Avvicinava i passanti fingendo di regalare abiti, poi li derubava

Denunciato dai carabinieri un 48enne bolognese. Tre gli episodi di cui si è reso responsabile in provincia, a Castelfranco Veneto e Mogliano Veneto, con un bottino complessivo di circa 1200 euro

Avvicinava i passanti, per strada, spacciandosi per un conoscente e offrendo in omaggio dei capi d'abbigliamento, quindi si faceva consegnare o, in alternativa, sottraeva alle sue vittime delle somme di denaro dai loro portafogli, per poi darsi alla fuga. Questa la tecnica, davvero molto particolare, utilizzata da un pregiudicato italiano 48enne, residente a Bologna che è stato denunciato nei giorni scorsi dal nucleo operativo e radiomobile di Castelfranco Veneto per i reati di furto aggravato e truffa.

In provincia di Treviso il 48enne ha colpito in tre occasioni, tra i mesi di luglio e novembre, a Mogliano Veneto e Castelfranco Veneto. Complessivamente la refurtiva era stata di circa 1.200 euro. Indagini sono in corso da parte dei militari della Castellana per accertare eventuali responsabilità dell'uomo circa episodi analoghi avvenuti nella Marca e non solo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento